Commenta

Furto in casa a Pessina: scoperti dalla vittima, fuggono col bottino

Carabinieri

Sono stati sorpresi dal padrone di casa che stava rientrando, e sono fuggiti a bordo di un’auto di colore scuro. Sono i ladri che nella tarda serata del 28 giugno si sono introdotti all’interno di un’abitazione di via Marconi a Pessina Cremonese tramite effrazione della porta di ingresso laterale. Dentro, hanno arraffato monili in oro e 530 euro di denaro contante. Quando sono usciti si sono trovati faccia a faccia con il residente che li ha fatti fuggire. Le indagini del caso sono nelle mani dei carabinieri di Ostiano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti