2 Commenti

Domenica senza mare, treni in tilt: cremonesi diretti in Liguria bloccati

cremona-senza-mare

Domenica senza mare. I cremonesi che nella giornata di domenica volevano fuggire dal caldo afoso della Pianura, per tuffarsi nel mare del litorale ligure sono stati delusi. Da Cremona a Fidenza alle 6 di mattina e da Fidenza a Parma alle 6.32 per essere a Monterosso alle 10.12. Invece, 40 minuti di attesa a Fornovo e la spiaggia che sembra sempre più lontana. I disagi a causa di variazioni al programma di viaggio di alcuni treni regionali della linea Parma-La Spezia, attuate per consentire la realizzazione di interventi funzionali al raddoppio della Pontremolese, nel tratto compreso tra Fornovo e Solignano. Quattro i treni partiti, tra cui il Parma-Genova Brignole, quello con a bordo i cremonesi rimasti “incagliati”. Poi, autobus sostitutivi fantasma, code chilometriche di fronte alla biglietteria, rimborsi “latitanti” e “nessuna assistenza”. Disagi anche nel ritorno con la linea ferroviaria litoranea che ha vacillato tra soppressioni, ritardi e viaggiatori stipati nelle carrozze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mauri

    Ferrovie dello stato (???? ) semplici parole” FATE VERAMENTE SCHIFO ” !!!!!

  • Dei problemi estivi sulla linea per la Riviera Ligure e soprattuppo per la Versilia (patria incontrastata tra Bocca di Magra e Forte dei Marmi dei concittadini cremonesi)ormai i frequentatori assidui ne sono già ampiamente a conoscenza. Negli ultimi 3 anni infatti nel periodo tra il primo weekend e l’ultimo del mese di Agosto vi è stato il blocco totale. FS che male informano (come uso nazionale) e male servono con i servizi sostitutivi. Motivazione? i già detti lavori per il potenziamento della linea…. la scelta del periodo?… meglio dare mal servizio al villeggiante in pieno periodo vacanziero che il blocco del “pendolare” che utilizza la linea per Lavoro…
    E andiamo avanti cosi…
    Segnaliamo anche un grosso disservizio sulla riviera versiliese? LA TELEFONIA…. mai provato ad usare il cellulare o una chiavetta dati nella zona Ronchi – Poveromo – Cinquale?????? per fortuna che una società privata ed un manipolo di gestori balneari mettono gratuitamente a disposizione dei propri clienti un servizio wireless in spiaggia…