Commenta

Cremonese muore a Marina di Imperia Per un malore cade in acqua e annega mentre pesca sul molo

morto-mentre-pescava-molo

E’ stato colto da malore sabato sera intorno alle ore 22 su un molo di Marina di Porto Maurizio ad Imperia. Cipriano Cortellazzi, 49enne di Cremona, è caduto in mare privo di sensi ed è deceduto. Una pattuglia di militari della Guardia Costiera è subita accorsa sul posto. Le operazioni di soccorso sono state piuttosto difficili. E’ stato necessario l’intervento di otto persone per estrarre dalle acque imperiesi il corpo pesante del cremonese. Si sono gettati in acqua i tanti pescatori che avevano assistito all’intera scena e che poi hanno riferito di aver visto il 49enne, alzarsi, barcollare e finire in acqua. Sembra che il pescatore, infatti, sia stato colto da una crisi epilettica mentre pescava sul molo. Grazie all’intervento immediato di numerose persone, tra cui anche il comandante della capitaneria di porto imperiese, Enrico Macrì, l’uomo è stato caricato su un piccolo gommone e riportato a riva dove sono subito intervenuti i medici del 118. Ricoverato all’Ospedale, è morto dopo poche ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti