Commenta

"Siamo amiche di famiglia", anziano derubato da tre donne

Truffa

Si sono presentate come amiche di famiglia, riuscendo a farsi aprire la porta di casa. Una volta dentro, senza farsi vedere, si sono impossessate di 300 euro in contanti. Vittima un anziano cremonese di 85 anni residente a Persico Dosimo, caduto nella rete delle tre donne che con lusinghe e smancerie lo hanno convinto ad entrare nella sua abitazione, dicendo di essere amiche di famiglia. Poi con una scusa lo hanno distratto, riuscendo ad arraffare il denaro. Quando l’anziano si è accorto di essere stato derubato era già troppo tardi. Le ladre erano ormai lontane. Indagano i carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti