Un commento

Va con una prostituta ma lo ferma la stradale, agenti aggrediti

prostituta

Un italiano di 36 anni, L.G., è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale e sanzionato per aver violato l’ordinanza sindacale antiprostituzione. Ieri sera l’uomo, visibilmente ubriaco, si trovava in via Mantova in sella ad un ciclomotore intento a contrattare una prestazione con una prostituta. Quando è incappato in un controllo della polizia stradale ha cominciato a dare in escandescenze, stanco di aspettare che gli agenti redigessero gli atti per la denuncia di guida in stato di ebbrezza. A dar man forte ai colleghi sono intervenuti i poliziotti della volante che hanno cercato di riportare l’uomo alla calma. Per tutta risposta l’ubriaco si è accanito contro di loro, che si sono visti costretti, per renderlo inoffensivo, a mettergli le manette. Per uno dei poliziotti è stato necessario ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • il profeta

    i dis che ai ciuk che tira mia el canel, sara vera visto che vuriva anda a gusà….mah