Un commento

Rissa tra egiziani a Soresina, carabiniere malmenato

rissa-cc

Rissa la notte scorsa a Soresina tra due egiziani. Futili i motivi del litigio. Per separare i due contendenti sono stati chiamati i carabinieri, ma nel frattempo uno dei due egiziani si era già allontanato. L’uomo è tornato subito dopo per riprendere la discussione con il connazionale, e i militari sono stati allertati una seconda volta. Arrivati sul posto, sono stati minacciati da uno dei due egiziani che li ha aggrediti, minacciati ed insultati. Alla fine lo straniero è stato fermato e condotto in caserma dove è stato denunciato a piede libero per resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale. Uno dei due carabinieri ha dovuto ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso dell’ospedale. Ha rimediato ferite guaribili in una settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Il Giò

    Ma fate come dice grillo, due sberloni dati bene al marocchino/egiziano/tunisino e un po di galera, altrochè denuncia a piede libero