6 Commenti

Torazzi: "Che Vendola resti incinta", Sel: "Farneticante"

Torazzi-e

«Auguriamo a Vendola che possa presto rimanere incinta lui o la sua dolce metà». Una frase, una “squallida battuta”, e l’onorevole cremasco Alberto Torazzi torna a far parlare di sè in tutta Italia. Ripreso in aula e lanciato dal Fatto Quotidiano, il video ha fatto immediatamente il giro d’Italia, e i commenti anche dei cremaschi su Facebook non si sprecano. Il deputato del Carroccio ha esclamato la frase durante la discussione sul decreto legge sull’Ilva dove la Lega Nord ha fatto ostruzionismo. Il cremasco ha tuonato in aula: «Vendola ha detto che quelli della Lega sono miopi. Invece lui ci vede così bene che nel mezzo di una crisi tremenda che colpisce anche la sua regione, la cosa più intelligente che ha pensato di dire è che ci vogliono più diritti perché lui è innamorato e si vuole sposare. Al Presidente Vendola, siccome noi siamo fondamentalmente buoni, auguriamo tanta felicità e ci auguriamo che possa presto rimanere incinta, lui o la sua dolce metà, a scelta , in modo da coronare il suo sogno d’amore; magari, poi, si interesserà dei problemi della Puglia e di questo Paese», ha concluso accompagnato dalle risate e dai battiti di mano dei deputati leghisti.

LA PRESA DI POSIZIONE DI SEL A CREMA

Un discorso che ha indignato parecchie persone, anche nel territorio. Immediata la replica di Sel nel Cremasco: «Le farneticanti dichiarazioni dell’onorevole Torazzi rese alla Camera dei Depuntati contro il Presidente di Sel Nicky Vendola, dimostrano ancora una volta come il Parlamentare Cremasco si occupi  prevalentemente d’insulti anziché del territorio che rappresenta. Torazzi, che  sarà ricordato come una meteora vista l’assenza di una strategia in grado di dare al Cremasco dei segni tangibili della sua presenza in Parlamento,  lautamente pagata dai cittadini, si scaglia contro il Presidente di Sel insultandolo e colpendolo rispetto alle scelte libere di orientamento sessuale. Ci auguriamo che il Presidente della Camera onorevole Gianfranco Fini prenda dei  provvedimenti seri. E non possiamo che augurare all’onorevole leghista una lunga pausa di meditazione. Visto il pietoso risultato elettorale alle recenti  consultazioni Comunali la strada del tramonto, per fortuna del Cremasco, è tracciata».

Il video de Il Fatto Quotidiano clicca qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Francesco Capelletti

    Semmai dovrebbe rimanere incinto, e non incinta, trattandosi di un signore e non di una signora. La sola certezza sta nel fatto che invece la mamma dei deficienti oltre ad essere molto prolifica, incinta ci rimane sempre! Forse perché fedele alle sue convinzioni, non si decide a prendere la pillola.

  • don pizzarro

    Un vagito. La Lega c’è ancora. Menomale… E bravo Torazzi. La prossima volta – però – conta fino a dieci…mila.

  • Quaqquaraqquà

    Torazzi Torazzi, e mo’ so’….guai…quaqqqqq

  • Filippo

    Non fermiamoci alla pura ironia/sarcasmo DAIIII
    Siete tutti miopi davvero???
    La provocazione politica risiede proprio in questo; ve lo devo far notare io che non c’entro nulla con la Lega?
    Intanto Torazzi fa parlare di sè e della Lega.
    Secondo: in questo insano periodo economico non è giustificabile mettere all’ordine del giorno i problemi sentimentali del sig. Vendola. Se sei innamorato/a (lui che ruolo avrà?) ci fa piacere però fai quello per cui sei stato eletto LAVORA PER GLI ITALIANI !!!

    • don pizzarro

      Anche se si fosse presentato in slip alla Camera avrebbe ‘provocato’. Si provoca con il cervello, non senza.

  • PROVOCATOR
    E’ una pessima provocazione, quella del deputato leghista Torazzi, però speriamo che nessuno glielo metta nel culo.
    Vendola va criticato, per me, moltissimo, per la sua politica sé dicente aperta e in realtà clientelare come nel passato, come purtroppo succede, sembra quasi un obbligo, nell’infelice Sud, basta ricordare l’assunzione di 10mila privati, estate 2010, nella sanità pugliese, con una semplice leggina. Ma è un uomo che senza dubbio soffre la sua condizione, derisa dalla società , e va rispettato due volte, perché il suo sesso è suo, perché soffre.
    Detto questo, è meglio non dimenticare, pur se minori, le colpe degli altri. Vendola poteva fare a meno di chiedere, in un momento come questo, una legge importante ma non certo la più urgente.
    Gli omosessuali, quando rivendicano il diritto di adottare, pensino anche al diritto del bimbo a non essere segnato a dito dalla società, sinistri compresi, checché sbandierino ufficialmente alla ricerca di voti. Rottinculo è un termine spregiativo usato da ogni parte, i sinistri non facciano i Maestri del Tempio.
    E Torazzi rifletta il danno enorme d’immagine che ha fatto alla Lega: ciò che guadagna con un ministro Maroni, lo perde con un deputato Torazzi.

    Cremona 13 09 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info