Commenta

L'azzurro Vitali nella rosa della Vanoli

vitali-luca-vanoli

La Guerino Vanoli Basket comunica con grande soddisfazione di aver raggiunto in data odierna un accordo con il giocatore Luca Vitali. E’ questo un grandissimo colpo di mercato che la Vanoli mette a segno e che porta a Cremona non solo un atleta nel pieno della sua maturità cestistica ma anche e soprattutto un giocatore da sei anni nel gruppo della nazionale maggiore. E’ sicuramente il cestista italiano più importante arrivato a vestire in serie A la canotta biancoblù, dopo essere stato quattro stagioni fa il primo grande investimento dell’Olimpia Milano targata Armani e dopo aver militato in grandi squadre quali appunto Milano, Roma e Bologna. Ora Luca ha scelto Cremona come nuova importante opportunità per la sua carriera agonistica.

Nato a San Giorgio di Piano (BO) il 9 maggio 1986, Vitali è un prodotto del vivaio della Virtus Bologna. Play guardia di 201 centimetri, è giocatore che, nonostante la ancor giovane età, è dotato di grande personalità ed esperienza, nazionale e internazionale, e che sa prendersi responsabilità importanti aiutando i compagni nei momenti di difficoltà.

Esordisce in serie A nel 2003-2004 con la maglia della Montepaschi Siena con la quale vince anche un campionato italiano under 20. La stagione successiva torna a Bologna con la Virtus ’34 per disputare il campionato di B d’eccellenza. Nell’estate 2005 si trasferisce a Montegranaro in Legadue. Con i marchigiani centra subito la promozione in serie A. Resta con la Premiata altre due stagioni e si propone alla ribalta del massimo campionato come uno dei giovani più promettenti entrando nel giro della nazionale. Nella stagione 2007-2008 chiude con 39 presenze e 10.3 punti di media guidando da leader la sua squadra ai play off. Le tre buone stagioni a Montegranaro gli valgono, come scritto sopra, l’importante  chiamata di Milano. All’Olimpia gioca 39 partite in campionato (7.4 punti a partita) e 13 in Eurolega (10.9 punti a partita con un High di 32 ad Atene contro il Panionios). La stagione successiva si trasferisce alla Virtus Roma dove disputa due stagioni per poi tornare nel 2011-2012 alla Virtus Bologna. Luca oltre essere, come già detto, stabilmente nel giro della nazionale maggiore dal 2006, ha fatto anche parte della Nazionale Under 18 (Europei a Saragozza, in Spagna nel 2004) e Under 20 (agli Europei a Mosca nel 2005 e agli Europei a Izmir, in Turchia nel 2006).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti