Commenta

Ricercato casalasco preso in Calabria, in auto mezzo chilo di coca

carabinieri-cocaina

Ha chiesto un passaggio ad una pattuglia di carabinieri in borghese che l’ha arrestato in quanto poco prima era stato scoperto insieme ad altre due persone con mezzo chilo di cocaina prima che sfuggisse alla cattura. E’ accaduto a Briatico, in provincia di Vibo Valentia, dove è stato arrestato il casalasco Giovanni Costantino, 45 anni. Insieme a lui sono finiti in manette Domenico Martino, 47 anni, di Reggio Emilia e Pasquale Riggio, 28 anni, di Briatico. I tre, tutti con numerosi precedenti, erano a bordo di una Fiat Punto a bordo della quale trasportavano la droga: oltre mezzo kg di cocaina, 7 pasticche di ecstasy e 9.600 euro in contanti. Ieri sera hanno tentato di eludere un posto di controllo facendo inversione e dandosi alla fuga nelle strade sterrate della zona. Riggio e Martino sono stati bloccati subito dagli uomini dell’Arma mentre Costantino e’ riuscito temporaneamente a far perdere le proprie tracce. Poi ha chiesto un passaggio proprio ai carabinieri ed è finito anche lui in manette. La droga era nascosta sotto la ruota di scorta della macchina. Era pronta per essere tagliata e smerciata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti