Banner_Big_grattacieli
    strip
    strip-aperta

Studenti con voti alti,
fino al 1° ottobre
domande per la Dote Merito

19 settembre, 2012   // 0 Commenti

scuola

Fino al 1° ottobre 2012 è possibile presentare le domande per ottenere la Dote Merito, il contributo di Regione Lombardia destinato agli studenti che hanno conseguito votazioni alte a conclusione dell’anno scolastico 2011/2012 e che hanno un ISEE (Indicatore della Situazione economica Equivalente)non superiore a € 20.000.

La Dote Merito può essere richiesta dagli studenti che hanno frequentato, nello scorso anno scolastico, il terzo anno delle scuole secondarie di primo grado e le scuole secondarie superiori, statali, non statali, paritarie, legalmente riconosciute e parificate con sede in Lombardia. Può essere richiesta anchedagli studenti residenti in Lombardia che frequentano come pendolari una scuola in una regione confinante.

La votazione necessaria per poter accedere al contributo corrisponde a:

• votazione di 9 o 10 per gli studenti che hanno concluso la scuola secondaria di primo grado

• media dei voti (esclusa religione e compreso il voto di condotta) uguale o superiore all’8 nelle classi dalla prima alla quarta superiore (scuola secondaria di secondo grado)

• 100 e lode come votazione di esame per chi ha concluso la quinta classe della secondaria di secondo grado. In quest’ultimo caso non vale il requisito del reddito la dote può essere richiesta da tutti gli studenti usciti con 100 e lode indipendentemente dall’ISEE

Le domande possono essere presentate direttamente via internet dalle famiglie, accedendo al sito www.scuola.dote.regione.lombardia.it e richiedendo le password attraverso la funzione “registrazione utente”. Chi dispone di un lettore di carte digitali può anche utilizzare la carta servizi del Sistema Sanitarioregionale per firmare la domanda e inviarla in Regione. Altrimenti la stampa della domanda può essere inviata attraverso gli uffici del Settore Politiche Educative del Comune (via del Vecchio Passeggio 1), aperto dalle 8,30 alle 13,30 dal lunedì al venerdì, il mercoledì orario continuato fino alle 16,30.Come negli anni scorsi, l’ufficio è disponibile anche per l’assistenza alla compilazione (per informazioni si può chiamare negli stessi orari ai numeri 0372 407916 – 407902).

“Lo strumento Dote Scuola risulta ormai molto conosciuto dalle scuole e dalle famiglie, così da diventare – sottolinea l’assessore alle Politiche Educative e della Famiglia Jane Alquati – una forma di reale incentivo alla frequenza scolastica e anche all’impegno da parte degli studenti. Molti studenti sanno che una media alta consentirà loro di accedere al contributo, e per questo sono stimolati a studiare e conseguire buoni risultati”.

L’importo dei contributi varia in base alla classe frequentata e alle votazioni ottenute; i ticket possono essere utilizzati solo per l’acquisto di libri o altri sussidi e servizi legati allo studio, compreso il pagamento delle quote di iscrizione e dei viaggi di istruzione negli istituti che hanno aderito alla convenzione regionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 


Tags:

cremona

cremonesi

dote

dote merito

merito

scuola

studenti





Potrebbero interessarti anche

I nostri utenti possono esprimere liberamente la propria opinione. Solo i commenti provenienti da utenti verificati andranno direttamente online. Ricordiamo che è necessario attenersi alla Policy di utilizzo di www.cremonaoggi.it, www.cremaoggi.it e www.oglioponews.it: evita gli insulti, le accuse senza fondamento, le volgarità e mantieniti nel tema della discussione insieme alle migliaia di persone che regolarmente ci seguono. La libertà d'espressione è una grande conquista, difendila con un uso appropriato del tuo diritto.
    ascom163x55jpg
    confartigianatogif
    associazioneindustriali163x55jpg
    cna163x55jpg
    lombardia163x55jpg
    liberaartigiani163x55jpg
    asvicom163x55jpg
    unicatt163x55jpg