Commenta

Fondi al gruppo, il Pdl in comune: "Una parte alla città"

fondo-gruppo

L’intenzione c’è tutta. Il gruppo in consiglio comunale del Pdl sta pensando di rinunciare ad una parte del fondo destinato al partito (quelli non ancora destinati). “Stiamo parlando di una cifra irrisoria, 2mila-3mila euro – ha confermato il capogruppo Federico Fasani -. E’ dall’inizio dell’estate che il Pdl in Comune sta affrontando l’argomento ed entro l’anno perfezioneremo la cosa”. Il progetto è quello di non utilizzare parte del fondo e di destinarlo alla sistemazione di spazi pubblici. “E’ un gesto simbolico – ha continuato fasani – ma a cui teniamo molto, visto che il punto di vista dei cittadini è diventato quello che i politici prendono e basta. Sono un professionista e so bene cosa stanno passando le categorie. Il nostro è un occhio al risparmio”. Dunque i recenti scandali alla regione Lazio non c0entrano? “Ci pensavamo già prima – ha concluso il capogruppo del Pdl – E non volevamo dare notizia di questa nostra iniziativa, ma le cronache degli ultimi giorni hanno spostato l’attenzione sul tema. Non è un gesto strumentale o di facciata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti