Commenta

'Talent Scout' avvicina scuola e lavoro: mille studenti coinvolti

talent

Si è conclusa in mattinata con le premiazioni in Aula Maffei dei migliori 25 studenti la nona edizione del progetto ‘Talent Scout’, nato dalla collaudata collaborazione fra Camera di Commercio, Gruppo Giovani Industriali, Banca Cremonese e Banca Cremasca.

MILLE STUDENTI COINVOLTI PER AVVICINARE SCUOLA E LAVORO

Il progetto, rivolto ad un migliaio di studenti del V anno degli Istituti ITIS, APC,  Beltrami, Einaudi, PACLE, Stanga di Cremona, Ponzini di Soresina, ITIS, Pacioli e Sraffa di Crema, è finalizzato ad avvicinare il mondo della scuola a quello del lavoro, incoraggiando momenti di collaborazione tra le componenti istituzionali, associative e scolastiche del territorio per favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.

IL PERCORSO

I 25 studenti migliori sono stati selezionati al termine di un percorso a tappe che, dopo una prima fase formativa finalizzata a fornire la indispensabili cognizioni in materia di cultura d’impresa e mondo del lavoro a cura della società L-Gest, prevedeva:
–  una prima prova scritta su tematiche di stretta attualità economica,
–  la somministrazione di test  attitudinali e tecnici a cura di L-Gest, a cui sono stati aggiunti, nell’edizione dello scorso anno,  ulteriori quesiti che hanno permesso di fornire ad ogni studente un indicatore di orientamento
–  e la  simulazione di colloqui di assunzione con esperti di aziende dei settori dell’industria, dei servizi, dell’artigianato e della cooperazione di Cremona e Crema.

I PREMI

“Il Talent Scout – commenta il Presidente  della Camera di Commercio Gian Domenico Auricchio – è un percorso ormai collaudato, ma anche aperto alle novità nel campo delle metodologie di selezione praticate dalle maggiori aziende,  in cui motivazione, talento e impegno individuale sono riconosciuti come valori in grado di avvicinare più facilmente i giovani al mondo del lavoro.” Soddisfazione per il successo dell’iniziativa è stata espressa dal Presidente dei Giovani Industriali Cristiano Villa, dal Presidente di Banca Cremonese Antonio Davò e dal Direttore generale di Banca Cremasca Cesare Cordani.

Ai migliori 25 premiati questa mattina è stata attribuito una carta di credito ricaricabile di Euro 150,00 messa a disposizione da Banca Cremonese e  Banca Cremasca. Banca Cremonese e Banca Cremasca hanno  inoltre assegnato due premi speciali  – un coupon per un viaggio per due persone e un trolley – a Bettini Giulia del Ponzini di Soresina e a Alberti Michael dell’Itis Galilei di Crema selezionati fra i 25 migliori attraverso focus group finalizzato a valutare i comportamenti in situazioni di stress o di interazione per raggiungere le finalità assegnate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti