Commenta

Torneo interforze, vince la squadra della Polizia di Stato

torneo-polizia

La formazione della Polizia di Stato si aggiudica, per la terza volta in cinque edizioni, l’ormai tradizionale torneo interforze di calcio a 8 “Citroen De Lorenzi”, manifestazione organizzata dalla Polisportiva Malagnino con lo scopo di reperire risorse da destinare all’attività sportiva dei ragazzi. La squadra, capitanata da Pasquale Sorgente e guidata dalla panchina da Donato Forgetta nella doppia veste di allenatore-giocatore, torna a vincere il trofeo al termine di un’avvincente finale disputata sul sintetico di Malagnino contro i Vigili del Fuoco. La partita, terminata con il risultato di 5 a 4 in favore della Polizia di Stato, ha visto in campo due squadre che si sono fronteggiate all’insegna della sportività e della correttezza fino all’ultimo secondo di gioco.

In mattinata la consegna della coppa nelle mani del questore Antonio Bufano, oltre al risultato sportivo, si è voluto sottolineare il risvolto benefico di questo tipo di manifestazioni verso le quali la Polizia di Stato e le altre Forze dell’Ordine prestano sempre grande sensibilità ed attenzione.

La classifica finale del torneo

1° posto Polizia di Stato

2° posto Vigili del Fuoco

3° posto Carabinieri

4° posto Longobarda (Esercito Italiano)

5° posto Polizia Penitenziaria

6° posto Bombers (Esercito Italiano)

7° posto Polisportiva Malagnino

8° posto Giaguaro (Esercito Italiano)

Gli uomini della squadra della Polizia di Stato:

①Alfonso Aiello,  ②Sergio Cenicola, ③Gennaro Damiano, ④Alessio Catani, ⑤Nico Conte, ⑥Nicola De Santis, ⑦Pasquale Sorgente, ⑨Gabriele Puce, ⑪Cristian Bertolino, ⑫Gianluca Masserini, ⑬Giuseppe De Padova, ⑭Matteo Marchesini, ⑯Luca Monfredini, ⑰Donato Forgetta, ⑱Ignazio Lanotte. Allenatore: Donato Forgetta.

ALBO D’ORO DEL TORNEO

2008 Polizia di Stato

2009 Polisportiva Malagnino (Polizia di Stato al 2° posto)

2010 Esercito Italiano (Polizia di Stato al 2° posto)

2011 Polizia di Stato

2012 Polizia di Stato

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti