Commenta

Vanoli Basket, sconfitta interna con Roma (67-75)

ev

Foto Francesco Sessa

Il primo quarto è stato contraddistinto da un sostanziale equilibrio con le due formazioni che si sono ribattute colpo su colpo. I giallorossi hanno avuto un massimo vantaggio di 4 lunghezze.  Kotti in particolare e Jackson sono stati i trascinatori. Harris è stato ben bloccato risultando meno incisivo del solito. In luce Czyz con 7 punti. Fa il suo esordio Peric ben impostato fisicamente, che sa crearsi gli spazi giusti. Nel secondo periodo  Datome è immarcabile per i cremonesi e l’azzurro romano infila 10 punti che consentono all’Acea Roma di distaccarsi 34-25 al 17’.  La compagine di Caja limita il passivo grazie a Kotti e Jackson autori di 14 punti. 34-40 all’intervallo. Nel terzo periodo Jones e Goss danno la spinta a Roma che si distacca con 10 punti di margine  catturando anche più rimbalzi, 52-61 al  30’. Harris si riscatta con i tiri liberi ed insieme a Kotti riporta a meno 6 la Vanoli sul 54-60 ma la rincorsa praticamente termina qui perché Datome al 36 rimette tutto a posto con una tripla. Perdono la lucidità i biancoazzurri e Roma intasca il successo 75-67.

Marco Ravara


© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti