Un commento

Raggiro degli anelli, un poliziotto in pensione sventa la truffa

oro

Nella foto, il poliziotto, ora in pensione, Elio Bernardi

Ha cercato di mettere a segno una truffa, ma grazie all’intervento di Elio Bernardi, poliziotto in pensione, è andata male. Il tentativo di raggiro si è svolto nel primo  pomeriggio in via Mantova da parte di una romena nei confronti di un’italiana. La prima, vedendo avvicinarsi la sua vittima, ha finto di raccogliere qualcosa per terra e ha chiesto all’italiana se l’oggetto caduto, un anello in finto oro, fosse suo. Quando la donna le ha risposto di no, lei ha tentato di venderle la patacca a poco prezzo, spacciandola come un anello in oro autentico. La scena è stata interamente seguita da Bernardi, che, vedendo che l’italiana stava mettendo mano al portafoglio, ha deciso di intervenire, nel frattempo contattando i colleghi della questura. Una volta arrivati sul posto, i poliziotti della volante hanno condotto la romena in questura per sottoporla ad ulteriori accertamenti e per procedere alla sua identificazione.

Sara Pizzorni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • mario

    COMPLIMENTI…….!!!