Commenta

Comune, medaglie ai dipendenti andati in pensione

spese-comune-cremona

Martedì 13 novembre, alle ore 12, nella Sala dei Quadri di Palazzo Comunale, al termine della solenne celebrazione in Cattedrale per la ricorrenza del Patrono della città, il sindaco Oreste Perri, affiancato da tutti i componenti la Giunta comunale, consegnerà, come da tradizione, la medaglia d’oro ricordo e il diploma di merito ai dipendenti comunali andati in pensione.

Acquisiti i pareri favorevoli espressi dai dirigenti dei settori a cui i dipendenti cessati dal servizio erano preposti, la Giunta comunale ha deciso di concedere il riconoscimento ai seguenti dipendenti che hanno cessato il loro servizio nel periodo tra il 13 novembre 2011 ed il 12 novembre 2012: Ermelinda Livia Baronio, istruttore (Settore Appalti e Patrimonio); Viviana Almi, istruttore educatore (Settore Politiche Educative); Ernestina Maffezzoni, operatore (Settore Politiche Educative); Cesare Guarneri, istruttore direttivo tecnico (Settore Cultura e Musei); Grazia Carla Longhi, istruttore (Settore Cultura e Musei); Gabriella Fornaroli, video terminalista (Settore Polizia Municipale); Angela Galetti, messo notificatore (Settore Polizia Municipale); Vilma Manfredini, operatore (Servizio Comunicazione); Giuseppe Parolari, istruttore (Settore Gestione Territorio).

La Giornata dei lavoratori anziani del Comune, che si celebra ogni anno il 13 novembre, S. Omobono, patrono di Cremona, è stata istituita nel lontano 1970 per testimoniare, mediante la consegna di un diploma di merito e di una medaglia d’oro ricordo, la riconoscenza dell’Amministrazione ai lavoratori meritevoli che cessano dal servizio, dopo almeno 20 anni di attività prestata alle dipendenze del Comune di Cremona o Enti ad esso assimilati in base al regolamento istitutivo del premio, salvo casi eccezionali stabiliti dalla Giunta Comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti