24 Commenti

Presidio dei centri Dordoni e Kavarna, tensioni con Casa Pound

dordoni2

Foto Francesco Sessa

Fuori i fascisti dalla città” e “Via il sindaco Perri”. Questi i principali slogan del presidio organizzato oggi pomeriggio in via Milano (all’altezza del distributore Agip) dai centri sociali Dordoni e Kavarna. Un centinaio i manifestanti dei due principali centri sociali cremonesi guidati dal leader Mario Bini che hanno protestato contro i militanti di Casa Pound, anche loro arrivati in un centinaio per partecipare alla presentazione del libro “Menzogna e propaganda, armi di dis-informazione di massa” al “Bar Soirèe”di via Milano. Dentro i rappresentanti di Casa Pound, mentre fuori, a manifestare, c’erano gli appartenenti ai centro sociali. “Cremona ripudia il razzismo!”, “Cremona è antifascista!”. Contro gli antagonisti di Casa Pound, ma anche contro il sindaco, colpevole, secondo i centri sociali, di voler  “privatizzare l’acqua andando contro il volere popolare in salvaguardia dei beni comuni”. Nessun contatto tra le due fazioni. A controllare che tutto si svolgesse senza incidenti ci hanno pensato gli agenti della questura, arrivati in gran numero e coordinati dal questore Antonio Bufano, dal vice questore vicario Gerardo Acquaviva e dal dirigente Angelo Lonardo. Presenti anche gli uomini della Digos e in supporto gli agenti della municipale alla guida del comandante Fabio Ballarino Germanà. Nel tardo pomeriggio un gruppo di antagonisti si è presentato in Comune nel salone dei quadri dove sono state esposte bandiere anarchiche. Alla fine i no global sono riusciti a parlare con il sindaco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Luca

    Cremona è Antifascista, senza se e senza ma.

    • conqualcheSEeconqualcheMA

      Basta che stia strutturalmente dinamica sulla ciclabile…

    • franco

      Haaahaha… Il disagio della città sono i centri sociali che occupano suolo pubblico recando fastidio alla popolazione… Vrgogna!!! Cremona non vi vuole!!! Siete diventati famosi solo e grazie a questi pseudo fascisti… Che non hanno niente a che vedere col fascismo di vecchio stile… Cercate di vivere di luce propria non grazie a Casa Paund.. Loro almeno si muovono nel sociale… I centri sociali di sinistra promuovono solo droga e disinformazione… Cremona è stufa del vostro non fare!!!

      • Paola

        Ha dimostrato di essere lei stesso il primo disinformato. Prima si informi e poi potrà sputare sentenze. Mi vergogno io di avere dei concittadini di questo calibro. Quanta ignoranza e spocchia tutta assieme. E impari a scrivere in italiano corretto.

  • maurizio

    concordo in pieno

  • Marco

    Voglio credere che la redazione di Cremonaoggi, oltre a queste notizie che lasciano il tempo che trovano, anzi proprio insignificanti, ci spieghi anche qualcosa in merito alla presentazione dl libro al bar Soiree.

  • roby27

    ma non hanno un caz…da fare questi qui?con tutti i problemi che ci sono,quelli che manifestano nel 2012 contro l ombra dei fascisti,son ancora piu ridicoli!ma andate a lavorare!che poi magari in mezzo a quei 4 gatti dei centri sociali ci sono anche i figli di quelli che oggi “comandano”la città!

    • Zampirone

      Beh voi invece avevate molto da fare a quanto vedo… senza neanche il permesso di farlo…

  • Genius

    Via i simpatizzanti della destra dai commenti!!!!

  • Andrea

    Non colgo il senso di questo presidio di protesta da parte dei centri sociali

  • ale

    Prima di giudicare i centri sociali di cremona provate a frequentarli e vi accorgerete che difendono anche i diritti di tutti,come l’acqua pubblica! Ma all’ignoranza non c’e’ mai fine..altro che casa pound!! Informarsi prima di commentare non farebbe male..

    • Andrea

      Difende i diritti tapezzando i muri della città con scritte esileranti?

  • roby27

    ma uno che esprime una propria opinione,deve essere per forza di destra o di sinistra?a me della politica non me ne frega niente,anzi,ne sono schifato!noto cmq la vostra vera democrazia se uno non la pensa come voi..complimenti!

  • Alice

    Né zecche né fascisti!

  • Sara

    Mario Bini non è leader di nessuno, ma solo quello che parla al megafono e per di più dice anche delle stronzate!!!

    Ma è vero che alcuni hanno fatto irruzione in Comune a contestare il sindaco Perri con bandiere anarchiche???

  • Paola

    Pensatela pure come volete, ma qui si è dato un segnale forte: nella nostra città non ci sarà spazio per questi rifiuti sociali del terzo millennio. Cremona è antifascista.

    • PiovonoPietre

      Un invito conciliante alla tolleranza, ispirato dai valori comuni della democrazia e del progresso sociale.
      Il pugno chiuso si è fossilizzato attorno alla bandiera rossa.

    • Andrea

      Forte segnale?

    • IndomitoDisturbo

      Mi pare che il segnale forte l’abbiano dato i ragazzi di Cp, voi fuori in 4 gatti, i ragazzi di Cp dentro in più di 100 e manco vi hanno cagato (della serie “chivvesencula”). Il segnale mi sembra più che esplicito…SOLO FASCISMO!

  • Julius

    Casaclown associazione culturale filo-mondialista antirazzista ai cui vertici stanno dei servi del sionismo internazionale. Ai suoi militanti consiglio di aprire gli occhi prima che sia troppo tardi. http://www.stormfront.org/forum/t848436/

  • COMUNICARE
    Non contenti di invadere le strade ogni volta che “gli altri” mettono i loro banchetti, venerdì scorso i ceffi dei centri sociali son giunti fin nel Salone dei Quadri per disturbare la festa del 99mo compleanno di Mario Coppetti.
    Lo schema è abbastanza semplice, come strumento di comunicazione intendo: se tu pensi diversamente da me, te lo impedisco. Essendo strumento di comunicazione, cioè impersonale, dovrebbe valere per tutti, immagino, anche nella testa dei ceffi.
    Ci faccia una riflessione il sindaco Pivetti, su cosa succederebbe se lo strumento fosse usato, legittimamente, perché al massimo ai ceffi vien detto: non fatelo più, dagli altri “creatori di pensiero”; e rifletta anche, il sindaco Pivetti, perché se al posto dei ceffi ci fossi io o qualsiasi altro singolo cittadino, se non l’arresto immediato ci toccherebbe l’ovvio processo.

    Cremona 12 11 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info

  • Andrea

    Cremona è Antifascista.

    • Ale

      Kavarna,Dordoni, che comica! (ma perchè usate sempre la K, ..perchè “fa figo”?)
      Andate a chiedere chi sono sti personaggi. Figli di avvocati, commercialisti e professionisti che si vogliono fare gli “alternativi” con l’Iphone in tasca e le Clarks
      E se non sono quelli, sono tossici e sballati che cercano un posto “protetto” per sbambolarsi.
      Volete combattere l’ipotetica violenza del neofascismo ma sapete solo attaccare violentemente chi la pensa diversamente.
      Confido sempre nell'”apologia del comunismo”…chissà..prima o poi..

      • Benedetta

        Cambia tabacchaio! il fumo ti fa molto male.