Un commento

Chiusura laboratorio Arpa, Torchio interroga Salini: 'Quali iniziative?'

analisi-torchio

Smantellamento del laboratorio Arpa di Cremona. Il consigliere Giuseppe Torchio della Lista Torchio interroga Salini e la Giunta. Scrive in una interrogazione a risposta orale: “Per le indubbie interconnessioni con le attività riservate alla Provincia, tra cui la materia ambientale che rimane pertinente anche dopo la riforma governativa che ha tolto all’Ente una serie di competenze in altri settori, unita alla partecipazione delle due Amministrazioni ad una serie di “conferenze di servizio” autorizzative di impianti. Anche alla luce del delicatissimo ruolo svolto dalla sede Arpa (Agenzia Regionale per l’Ambiente) di Cremona in relazione al disinquinamento dell’area Tamoil, ai siti destinati all’ubicazione di rifiuti ordinari e speciali quali la discarica di amianto di Cappella Cantone, all’istruttoria e verifica dell’autorizzazione di impianti e funzionamento di insediamenti industriali, impianti energetici, smaltimento di rifiuti, etc., chiedo a Presidente e Giunta Provinciale di conoscere quali iniziative ed in quali direzioni abbiano assunto o stiano assumendo a fronte della notizia resa nota dalla stampa della avvenuta concentrazione in Brescia delle attività di laboratorio di Cremona, nonostante l’elevata attività della nostra sede provinciale”.
Le altre richieste di Torchio: “Se la decisione dipenda esclusivamente dall’applicazione di una direttiva di riduzione di spesa  ovvero, come ventilato da alcune fonti, dalle conseguenze legate a recenti indagini dell’autorità giudiziaria con riferimento a vicende che interessano il nostro territorio; quali benefici possa concretamente vantare l’amministrazione della Regione Lombardia a fronte di vistosi ritardi che, come indicato dalla stampa, possono raddoppiare o triplicare i tempi di attesa degli esiti delle analisi e degli stessi sopralluoghi necessari, minando in tal modo la funzionalità dell’Agenzia in rapporto alle attività economiche ed all’intera comunità locale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • CHIUSURE
    L’onorevole Torchio Giuseppe presenta al moribondo Consiglio provinciale l’ennesima interrogazione cui nessuno fa caso, come al solito, e nemmeno i lettori, leggendone su http://www.cremonaoggi.it, sembrano reagire in maniera diversa. Ma qui una spiegazione c’è, i lettori hanno la facoltà d’esser distratti, e invece di leggere, come scritto da Torchio: cosa sta succedendo all’Arpa, hanno letto: cosa sta succedendo all’Apic.
    Lo sanno benissimo: non interessa a nessuno.

    Cremona 20 11 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info