Commenta

Assemblea Avis, premiati 23 studenti meritevoli

avis-borse-studio

Domenica 25 novembre, nell’ambito della 66esima Assemblea del Comitato Soci Sostenitori che si è svolta come di consueto presso la sede dell’Avis Comunale di Cremona sono state distribuite 23 borse di studio ad altrettanti studenti figli di donatori o donatori essi stessi, che nel corso dell’anno scolastico 2011/2012 si sono segnalati per le alte votazioni conseguite.

I premiati con una borsa di studio da 250 Euro ciascuna, riservata a studenti minorenni che frequentano la scuola media superiore e che hanno consguito una votazione non inferiore a 8/10 sono: Cariani Gloria, Gamba Maria Elisabetta, Pisaroni Ilaria, Masseroni Ilaria, Guindani Federica, Iannacito Martina , Giuliani Irene, Bolsi Giulia, Zorzella Elisa, Gallasio Riccardo, Gerini Giorgia , Gazzetto Alessandra, Gazzetto Elena, Giovetti Elmi, Morando Maria , Rabaiotti Francesca Lucrezia, Stradiotti Alessia.

Sono state anche consegnate cinque borse di studio ad altrettanti studenti donatori che si sono diplomati al termine dell’anno scolastico 2011/12. Le borse di studio per un valore di 500 Euro ciascuna sono andate a: Allegri Agostino, Scaramuzza Emanuele, Gerevini Silvia , che ha ritirato la Borsa di Studio offerta dalla signora Mirella De Scalzi in ricordo del Marito Giuseppe già presidente del Comitato Soci Sostenitori . Le ulteriori borse, messe a disposizione dalla Famiglia Fanti sono andate a Digiuni Giulia e a Cremonini Bianchi Stella.

Infine è stata consegnata per la prima volta una Borsa di Studio del valore di 1.000 Euro istituita dall’Associazione Culturale Eridano e riservata a Donatori laureati in Storia dell’arte o Scienze dei Beni culturali. Il premio è stato consegnato a Rossella Pulito che si è laureata presso la Facoltà di Musicologia di Cremona (Università degli Studi di Pavia) con una tesi dal titolo “Malafortuna, Malasorte e Mal’consigliatori: rime di Jacopo Tolomei dal manoscritto cremonese A.A.5.73 all’edizione “ con una votazione di 110 e lode.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti