4 Commenti

Da Cremona alle 9.30 a Milano alle 13: ancora ritardi record

ritardi-treno

Un’altra giornata disastrosa per la circolazione ferroviaria. Trenord avvisa: ‘I treni della direttrice possono subire ritardi, variazioni di percorso e cancellazioni per le avverse condizioni meteo’. Dunque, al malfunzionamento del software per la gestione dei turni di personale, i problemi legati alla neve o al ghiaccio. Il 2648 è stato cancellato nel tratto Mantova-Cremona. Il 2649 delle 8.20 da Milano è arrivato a Cremona alle 10.45 anziché alle 9.26 con oltre un’ora di ritardo, arrivando a segnare fino alla fine della corsa 106 minuti in più sulla tabellone. Ritardo record per il 2652 da Mantova alle 8.50 e da Cremona alle 9.30: due ore e venti. Trenord prevede per i viaggiatori a fronte di una partenza da Cremona alle 10, l’arrivo in Centrale alle 13. Oltre 100 minuti in più anche per il successivo (2654 da Mantova, da Cremona alle 11.30).

DOMENICA SCIOPERO

Dalle ore 03.00 di domenica 16 dicembre 2012  alle ore 02.00 di lunedì 17 dicembre 2012, l’organizzazione sindacale Or.S.A. –  Segreteria Regionale Lombardia – ha indetto uno sciopero che interessa il personale TRENORD, sia su rete FERROVIENORD che su rete RFI. Durante lo sciopero non sono previste fasce orarie di garanzia, in quanto giorno festivo. Sono possibili ripercussioni anche al termine dello sciopero, alla ripresa del servizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • kunta

    trenord coi suoi disservizi ha le ore contate.
    il PD sez. cremona ha chiesto un’audizione all’assessore locale di Cremona: questa notizia ha causato il caos a livello nazionale, si stanno cagando sotto tutti i funzionari delle ferrovie.

    • bella

      bellissima.
      (da un pendolare).

  • franz

    E che dire dei disastri della linea per Treviglio^
    Il 10450 delle 5.02 si è miseramente arenato tra Castelleone e Crema e non è più ripartito. Linea bloccata e ritardi incalcolabili su tutta la tratta.
    A quest’ora avrei dovuto essere a Roma, ma ho dovuto rinunciare al viaggio perdendo anche il costo del biglietto.
    Grazie Trenord… sei la nostra arma vincente verso il baratro!!

  • Luke

    Fatevi un giro su blablacar.it, almeno avrete delel alternative!