Commenta

Accorpamento tribunali in fase di stallo, intanto Crema è senza giudici

tribunale-crema-cremona

Il tribunale di Crema si accorperà con quello di Cremona, ma nel frattempo il decreto è in fase di stallo. E mentre si attende il “trasloco” dei giudici cremaschi, i colleghi di Cremona si spostano a Crema. Ad oggi in servizio presso il tribunale di Crema ci sono quattro giudici, ma solo sulla carta. In realtà sono due, visto che Antonia Gradi e Marta Cristoni da qualche giorno sono assenti per maternità. Da Cremona, a turno, una volta alla settimana andranno a Crema i giudici Pierpaolo Beluzzi, Francesco Sora, Letizia Platè e Alessandra Medea Marucchi. Applicato a Cremona per supplire i colleghi costretti a spostarsi a Crema, arriverà da Mantova il magistrato Matteo Grimaldi. E c’è di più: quando l’accorpamento sarà effettivo, a Cremona arriveranno tutte le cause cremasche, ma da Crema arriverà solo un terzo del personale: grazie ad un interpello, infatti, al personale amministrativo è stata data la possibilità di scegliere la propria destinazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti