Commenta

Centro geriatrico, intitolata palazzina ad Aida Seghizzi

seghizzi

Intitolata una palazzina al centro geriatrico cremonese ad Aida Seghizzi, vedova Enrico Anelli, nata a Cremona il 12/06/1924 e deceduta a Cremona il 12/9/2010. La signora ha disposto, con testamento olografo del 15/08/2008 pubblicato il 23/09/2010, che parte del proprio capitale depositato presso istituti di credito venisse donato alla Fondazione Città di Cremona, ed ha inoltre deciso che la propria casa di Piazza Roma e il suo contenuto (mobili e quadri), ad eccezione dei ritratti di famiglia, venissero venduti ed il ricavato, insieme al capitale, venissero utilizzati per nuove strutture presso il Centro Geriatrico di via Brescia, di proprietà della stessa Fondazione. Proprio la Fondazione, per questa donazione, ha deciso di intitolare ad Aida Seghizzi la 4° palazzina del Centro geriatrico cremonese ‘Soldi’, in memoria del marito Enrico Anelli. ‘Gratitudine e riconoscenza – le parole della Fondazione – per la grande generosità della benefattrice, frutto ed espressione della volontà congiunta e unanime della signora e del marito”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti