Commenta

Bravata all'oratorio, ragazzi irrompono al doposcuola: denunciati

cambo-vigili

Brutta bravata all’oratorio del Cambonino durante il doposcuola. Il fatto risale a una decina di giorni fa. Protagonista un gruppo di sei ragazzi minorenni che voleva entrare a forza ad un corso di danza hip hop. Per raggiungere la sala, la banda di adolescenti ha aperto la porta dell’aula dove era in corso il doposcuola. Alcuni di loro si sono coperti il volto con la sciarpa per non farsi riconoscere. Spaventate, le educatrici hanno cercato di allontanarli, ricevendo in risposta parolacce, insulti e anche minacce. Dopodichè hanno attraversato la stanza e hanno cercato di aprire una porta che – secondo loro – conduceva nella sala del corso hip hop, ma l’hanno trovata chiusa e, quindi si sono allontanati. Un’azione grave e provocatoria che ha spinto il parroco del Cambonino a sporgere denuncia presso il comando dei vigili urbani. I bulli autori del gesto sono in corso di identificazione. Per garantire maggior tranquillità negli oratori cittadini, diventati veri e propri centri di aggregazione, sarà aumentata la presenza dei vigili di quartiere nei giorni e negli orari di attività di ciascun oratorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti