9 Commenti

Il movimento di Oscar Giannino sbarca a Cremona

giannino

Il movimento di Oscar Giannino arriva anche a Cremona, dove il celebre opinionista presenterà il suo movimento “Fermare il Declino” e i 10 punti del manifesto con l’elenco degli interventi da fare per uscire dalla stagnazione economica e dalla pericolosa deriva sociale e culturale in cui il paese si trova. “La ricetta per uscire dalla crisi – spiegano i promotori – è meno interventismo centrale, uno Stato più leggero, un fisco equo e un rapporto stato-cittadini che non sia più di subordinazione. “Fermare il Declino”, dunque, sceglie di scendere in campo per contrapporsi ad una politica che in tutti questi anni non ha saputo gestire la cosa pubblica, ed è già più che il nome di un movimento: sta diventando un imperativo essenziale per ritornare a sperare nel futuro di questo paese”.

Oggi “Fermare il Declino”, a distanza di sole 18 settimane dalla nascita, conta in Italia quasi 50.000 aderenti con 100 coordinatori nelle varie regioni italiane. All’inizio di dicembre il movimento ha deciso di presentare il proprio simbolo per le prossime elezioni regionali e politiche chiamandolo “Fare per fermare il declino”. Una scelta per radicare una nuova idea di rappresentanza dal basso che possa, nelle sedi istituzionali, promuovere e perseguire i 10 punti del manifesto leggibili sul sito del movimento.

Anche a Cremona e Crema si sono costituiti i comitati e sono stati presentati alla Direzione nazionale i nomi dei candidati per le prossime elezioni amministrative. Il prossimo 27 dicembre alle ore 18, presso la sala del Circolo Filo, il comitato di Cremona incontrerà gli aderenti della provincia e tutte le persone interessate ad approfondire la conoscenza del manifesto di “Fare per fermare il declino”.

Sarà l’ occasione per un’analisi dell’attuale situazione politica in vista delle elezioni e si darà inizio alla raccolta delle firme per le candidature sia per il Consiglio regionale sia per il Parlamento. Firme che poi saranno raccolte anche presso il gazebo della Galleria XX Aprile  il 29 e 30 dicembre e anche nei week end di gennaio. Si parlerà anche dell’incontro con il candidato premier Oscar Giannino che sarà a Cremona l’11 gennaio 2013.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Ma per carità giannino, i sondaggi lo danno allo 0,6%!!!! E sono quelli che commissiona lui!! Ma la cosa più “divertente” di tutte è il suo programma: soluzioni neoliberista ai problemi causate dal neoliberismo! Cazzo un genio! Hahahaha

  • morris

    x saverio
    eì perche’ l’italia va a rotoli,perche’ ci sono tanti saverio che sanno solo criticare e non credono in nulla

  • morris

    vai oscar,sei il vero rottamattore della vecchia classe politica

  • io sto con oscar

    il problema ,che per il nuova partito di oscar,i media non gli danno il giusto spazio, ma noi cercheremo il piu’ possibile ,ci impegneremo a dargli la giusta visibilita’, e l’unico partito fuori dagli schemi della vecchia e malpolitica italiana. mi rovolgo a tutta la societa’ civile di aiutare questo nuovo movimento che son sicuro che non ci deludera’.
    io mi fido di oscar.

  • simpatizzante

    un solo grido fare per fermare il declino.
    sono un piccolo imprenditore e credo in oscar

  • Gianni

    E’ possibile parlare a Cremona di libertà di concorrenza e spazio al merito nella gestione della cosa pubblica? Finora evidentemente non ci aveva mai provato nessuno!

    • Toropazzo

      In Italia concorrenza e merito non portano voti! Con la concorrenza e il merito poi bisogna lavorare sul serio! Ce li vedi gli statali a lavorare sul serio? E i sindacalisti? E i politici?

      • kokko

        e Tu?

  • io ci credo

    io voglio dare fiducia a questo nuovo movimento, amo la gente che ci crede,che ha voglia di cambiare,e che non sta con le mani in mano,e che non permete ai vecchi politici di poterci ancoa prenderci in giro.
    oscar e’ l’unico che ci sta provendo,ed io nel mio piccolo.lo aiutero’,e spero anche altra brava gente,faccia lo stesso.