2 Commenti

Morto ciclista investito alla rotatoria di via Bergamo E' un 75enne

ciclista

foto Sessa

La fiancata dell'auto coinvolta

Ciclista investito poco dopo le 11,30 in via Bergamo, alla rotatoria che incrocia via Castelleone, all’altezza del sottopassaggio ferroviario. Sul posto la polizia locale e il 118 in codice rosso. Si tratta di Sergio Bertelli, 75 anni, residente al quartiere Zaist. L’uomo procedeva da via Castelleone in direzione via San Francesco d’Assisi quando la sua bici è stata urtata da una Nissan Qashqai diretta in città e condotta da P.G., 61 anni di Cremona. Il ciclista è stato colpito e sbattuto a terra violentemente. Trasportato all’ospedale, è morto in sala operatoria intorno alle 14.30. Al momento dell’incidente, Bertelli non aveva con sè i documenti. La sua identità si è saputa solo in tarda serata, quando i parenti si sono presentati alla polizia locale e hanno riconosciuto il congiunto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • pico

    Il ciclista non è stato investito. Ha omesso la precedenza e si è piantato nella fiancata della macchina che stava passando in quel momento.

    • illich

      Ipocrita:
      le macchina commettono violenza sul moto ciclistico indipendentemente dallo scontro diretto…assassini!