Un commento

Donna accoltellata: contro l'ex tre denunce, è omicidio volontario

carabinieri-omicidio

AGGIORNAMENTO – E’ in carcere con l’accusa di omicidio volontario, Mustapha Hasouani, il marocchino di 45 anni che ieri sera ha ucciso a coltellate l’ex moglie Antonia Stanghellini, 47 anni, originaria di Crema. L’uomo, che dopo il delitto si è costituito ai carabinieri, è stato interrogato per tutta la notte. Il movente dell’omicidio, messo in atto tra le 18.30 e le 19 nell’appartamento di lei in via Monte Grappa a Bernareggio, paese ai confini con la Brianza Lecchese, è passionale. Un raptus di gelosia non ha più fatto ragionare il marocchino, che durante una lite con l’ex moglie ha preso il coltello da cucina e ha ucciso la donna. Il 45enne, disoccupato, aveva conservato le chiavi di casa per andare a trovare i due figli, Joseph, 12 anni, e Nada, 16 (lei aveva un altro figlio da un precedente matrimonio). Al momento dell’omicidio la Stanghellini, che faceva l’operaia, era in casa da sola. Avrebbe dovuto trovarsi con le amiche per trascorrere il sabato sera insieme. Motivo, questo, che avrebbe scatenato la gelosia dell’ex marito. Evidentemente avrebbe voluto passare qualche ora insieme alla sua ex, come ogni tanto succedeva, anche dopo che un anno fa i due avevano deciso di vivere separati. Nel mezzo del litigio lui si è armato del coltello e ha iniziato a colpirla con cinque coltellate al petto. Dopodichè l’omicida, dopo essersi ferito ad mano, è uscito di casa, ha chiuso la porta e ancora sanguinante ha raggiunto la  caserma dei carabinieri di Bernareggio ai quali  ha confessato. Immediatamente sono scattati i soccorsi. In via Monte Grappa si sono precipitati i medici del 118 e i vigili del fuoco che hanno sfondato la porta. Ma per la donna non c’era più nulla da fare. Nel 2012 la Stanghellini aveva denunciato per tre volte l’ex marito per violenza nei suoi confronti, l’ultima volta a fine dicembre. Le prime due denunce erano state ritirate, la terza era invece stata inviata ad inizio gennaio in procura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • giulia

    Qualcuno mi spieghi, cosa deve fare una donna per farsi ascoltare dopo una denuncia,senza farsi ammazzare prima????????????????