2 Commenti

Regionali, Albertini in città: 'Ambrosoli? Dietro di lui i partiti'

albertini

Sorpa: Albertini con Vitali, Valditara e i giovani impegnati al banchetto in Galleria
(foto Francesco Sessa)

Per sostenere la raccolta firme del Movimento Lombardia Civica in vista delle elezioni, il candidato governatore Gabriele Albertini è stato oggi pomeriggio a Cremona in compagnia del senatore Giuseppe Valditara e del candidato locale alle regionali Roberto Vitali. Critiche verso il candidato del centrosinistra Umberto Ambrosoli: patto civico? “Dietro di lui ci sono i partiti”. “E’ il favorito”, ha detto Albertini sottolineando però il quadro eterogeneo che lo sostiene. “Noi ci aspettiamo delle sorprese dall’astensione e dal voto di protesta. Vogliamo dare un futuro al nostro Paese con persone credibili”. “Comunione e liberazione? Vertice con Formigoni, ma la base può fare altre scelte. C’è la possibilità di esprimere il voto disgiunto”. Discorso simile per leghisti o ex leghisti: Albertini ha citato ad esempio l’apparentamento della lista Unione Padana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Michef

    Dato che c’è di mezzo il nostro Alvaro Vitali…, non può che essere una commedia… degli equivoci… “voluti” in questo caso.
    Uno, Albertini, sa benissimo che non sarà eletto presidente della regione Lombardia e, quindi, s’è fatto mettere capolista della lista Monti per il SENATO…
    L’altro, il nostro Vitali, perchè si impegna tento in queste regionali quando sa perfettamente che non sarà eletto? (cercando, da capo comico, di fregare visibilità a tutti i suoi compagni di lista come la dottoressa Galli)
    Ovvio: vuole sfruttare questa occasione per fare bella figura… e cominciare a costruire la propria lista civica per le prossime elezioni Comunali… lista che avrà lui come candidato sindaco!
    Grande Alvaro! Ovviamente ci sarà da ridere!
    Ridono meno i suo “compagni” di partito (ex partito?), l’UDC, che hanno l’unico “loro” consigliere comunale che fa campagna elettorale per un’altra lista nella quale c’è lui…, sottraendo voti a quella dell’UDC, mentre contemporaneamente, dice di far parte del partito stesso…, ma cosa c’era da aspettersi dal grande Cotechinio?
    Vitali, non potevi continuare a fare quello che facevi prima?

    http://www.youtube.com/watch?v=70ZwXIEDv-0

  • ROBERTO VITALI
    La sfortuna di essere piccoli, mi vien da dire, e non entro nel merito perché proprio il merito in casi come questi poco mi interessa: perché scelte simili rendon quasi statisti, per dire gli ultimi, i Fini e i Casini, quasi infami i Vitali?

    Cremona 21 01 2013 http://www.flaminiocozzaglio.info