4 Commenti

Elezioni, presentati i candidati di Sel per il consiglio regionale

sel

Sopra: Galmozzi, Ferrari e Cuccia (foto Francesco Sessa)

Presentati oggi presso la sede Provinciale di Sinistra Ecologia Libertà i tre candidati alla carica di consigliere regionale. Si tratta di Eleonora Ferrari, 46 anni, impiegata amministrativa Cooperativa sociale di tipo B, che si occupa di inserimento lavorativo di persone disagiate; Giovanni Cuccia, 29 anni, laureando in Ingegneria Informatica e libero professionista. Attilio Galmozzi, 32 anni, medico ospedaliero.

Scuola pubblica, sanità, reddito minimo garantito, abolizione dei buoni scuola, per una scuola pubblica di qualità, difesa del territorio, legalità nelle istituzioni. Queste le parole d’ordine di Sel per le elezioni regionali lombarde. I tre candidati del partito di Nichi Vendola, che sostiene Umberto Ambrosoli alla carica di Presidente regionale, hanno esplicitato attraverso le proprie sensibilità ed esperienze, i punti salienti del programma elettorale: merito, difesa della sanità pubblica, della scuola pubblica, rimozione di ogni legame con la criminalità organizzata e lotta alla corruzione.

“Viviamo in una Regione”, hanno affermato, “ che rappresenta la chiave di volta in termini politici. Dalla regione Lombardia passa  l’occasione di archiviare definitivamente il centrodesta che oggi è rappresentato da Maroni nonostante il tentativo di stracciarsi le vesti. Maroni, al pari di Formigoni e di Berlusconi è l’artefice principale del disastro politico nazionale e regionale, avendo governato per decenni con il Pdl e nel Centrodesta”. Per i rappresentati locali di Sel “pura demagogia la campagna della Lega Nord sull’utilizzo locale del 75% delle tasse”. “In nessun paese al mondo” ha affermato il Coordinatore Provinciale Gabriele Piazzoni “questo accade. E’ un tema puramente elettorale. La Lega, che negli ultimi 15 anni ha governato col Pdl la Regione, con relativi scandali, e per 10 anni è stata al governo nazionale non ha mosso un dito per la gente. L’Assessore Regionale alla Sanità, leghista, ha introdotto i ticket sanitari. Oggi tentano di assecondare l’elettorato con promesse fuori da ogni logica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • sandra

    Lombroso sarebbe soddisfatto.

    • fabiano

      La signora candidata immagino ci voglia riempire di extracomunitari….. e gli altri magari sono a favore dei matrimoni gay….

      • Sergio

        Invece e’ molto meglio essere pieni di ladri, prostitute, magnaccia ecc. ecc.

  • Ted

    Fabiano: dove hai letto quelle cose? Dal pezzo non appare nulla di tutto ció e pertanto hai fatto un copia incolla tipico dell’elettore a pappagallo della Lega che copia gli slogan dai manifesti per incollarli ovunque. Sandra congratulazioni: hai letto sulla settimana enigmistica chi è lombroso e adesso cerchi di sfoggiare una sorta di tono culturale? Che politica raffinata che sei, complimenti per l’intervento.. Senza il tuo contributo saremmo allo sbando!