Un commento

Furto di rame al cimitero di S. Latino, ingenti i danni

rame

Ennesimo furto di rame al cimitero di San Latino a Castelleone. Magro il bottino, quantificato in pluviali del peso di 250 chilogrammi del valore di qualche centinaia di euro. Ingenti, invece, i danni, tra cui il cancello elettrico e i tetti di alcune cappelle. Non è escluso che i predoni di “oro rosso” siano stati disturbati e che quindi si siano accontentati di quanto erano già riusciti ad arraffare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • marino

    DOVE C’E’ RAME C’E ROM.
    GLI ITALIANI NON LO FANNO SICURAMENTE.
    E’ VERGOGNOSO ENTRARE COSI’ NEI CIMITERI.