12 Commenti

Tornano i vandali in piazza S. Agostino Sui muri scritte contro gli Alpini che avevano ripulito la zona

muro2

Brutta sorpresa questa mattina per insegnanti e genitori della scuola primaria Capra Plasio. Sui muri della piazzetta sono ricomparse altre scritte. E’ il secondo episodio in poco tempo: già il 21 gennaio Cremonaoggi aveva segnalato pareti ancora imbrattate (leggi l’articolo). Le scritte erano state cancellate solo tre mesi fa dagli Alpini, che si erano resi disponibili a ripulire scritte, disegni e simboli che deturpavano l’ingresso della scuola. Nella notte gli imbrattatori si sono rifatti vivi, stavolta prendendo di mira proprio gli Alpini. Le scritte inneggiano appunto a Bresci, l’attentatore di Umberto I, ripropongono l’idea no Tav e rimandano, attraverso la massima “il tutto è maggiore di ogni sua parte”, a una particolare corrente della psicologia di inizio Novecento. Il fenomeno è ricorrente, sono anni che la scuola cerca di rimediare, ma forse l’unica soluzione sta nell’installazione di una telecamera da parte del Comune. Altro edificio scolastico spesso preso di mira è quello dell’Anguissola di via Palestro, dove però, a seguito del radicale intervento di restauro della facciata da parte dell’aministrazione Provinciale, venne utilizzato per la pittura un materiale facilmente lavabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Giuseppe

    Che palle !!! Ma mettere delle telecamere no ??? Poi facciamo sistemare tutto dagli “artisti” …

  • roby27

    poveri incivili deficenti!
    in effetti avevano detto che dopo la pulizia avrebbero messo le telecamere..ma si sa come vanno ste cose nell amministrazione pubblica!fosse stata la piazza dove abita un consigliere comunale o qualche “vip”cremonese,le avrebbero già installate..
    cmq da quel che cè scritto cè la firma no?

    • FABIANO

      Per fortuna non gli hanno arrestati se no poi saltava fuori ancora il parente di qualche povero delinquente (giuliani aldrovandi e brava gioventù del genere)

      • Giorgio

        Sciacquati la bocca quando nomini Federico Aldrovandi!

        • fabiano

          trattndosi di uno spacciatore con che cosa bisogna sciacquarsi?

          • Giorgio

            leggi le sentenze cùcù!!!

          • Maddalena

            Il fumo è una droga. Tutti quelli che fumano sono drogati e spacciatori?

  • Natalino

    Aldovrandi non c’entra niente (ovviamente) .. telecamere e identificare gli imbecilli e poi pitturarli con lo spray a loro volta o meglio ancora pitturare casa loro … (dopo aver pagato i danni però)

    • roby27

      essi,ha ragione natalino..sarebbe la giusta punizione..prima puliscono i muri,poi gli si da in mano delle belle bombolette di spray nero,e gli si fa”pitturare”casa propria!magari davanti alla gente!

  • angelo

    che noia, premesso che imbrattare qualsiasi cosa non tua stai facendo una cazz….ta e dovresti risarcire i danni, mi chiedo, se fossero state imbrattate le scuole x y di una qualsiasi periferia cittadina si sarebbe dato lo per stesso risalto? per me no basta faro un giro per rendersene conto. mi chiedo inoltre se l’amministrazione comunale ha una convenzione speciale con gli installatori di telecamere visto che ogni tre per due c’è n’è una…………………e basta dai sembra di stare al gf

  • Marco

    Andiamo avanti a concedere gli spazi ai centri sociali, avanti signori!

  • Paolo

    Forse l’unico neurone (rigorosdamente “antagonista”) che avevano in zucca e’ migrato?