Commenta

Servizio civile, si conclude l'impegno dei volontari in Comune

civile

Approssimandosi la conclusione della loro esperienza in Comune, l’assessore alle Politiche Giovanili Jane Alquati ha incontrato, in Sala Zanoni, i volontari del Servizio Civile Nazionale. A nome del sindaco e di tutta la Giunta, l’assessore Alquati ha ringraziato i ragazzi che hanno iniziato il loro percorso all’interno dei vari settori dell’Amministrazione comunale il 1° marzo del 2012.

Un saluto, ha tenuto a precisare l’assessore, che è più un arrivederci e un augurio per il futuro dei volontari che, grazie a questa esperienza lavorativa e formativa, hanno avuto la possibilità di avvicinarsi al mondo del lavoro e, contemporaneamente, hanno offerto un importante contributo al funzionamento dell’attività amministrativa anche in ambiti piuttosto complessi e delicati.

Istituito con una legge ad hoc nel marzo 2001, il Servizio, dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria e rappresenta una possibilità, per i giovani dai 18 ai 28 anni, di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti.

Il servizio civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, è una importante e spesso unica occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico delle varie realtà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti