Un commento

V-Day in Galleria, danza contro la violenza sulle donne

6

Foto di Francesco Sessa

Almeno una donna su tre nel mondo ha sofferto o soffrirà violenza nel corso della sua vita, e questo, in una popolazione che cresce veloce verso i 7 miliardi, significa un miliardo di donne: e’ partendo da questo tema che l’organizzazione V-Day, fondata da Eve Ensler, per oggi, San Valentino, ha atteso nelle piazze e nelle strade di tutto il mondo  un miliardo di donne e di uomini per ballare per le strade “per fermare la violenza sulle donne”. E’ il 15esimo anniversario della nascita di V-Day, che lavora in tutto il mondo per promuovere la dignita’ della donna attraverso il contatto con le singole realta’.  A Cremona l’iniziativa, che è stata organizzata in Galleria XXV aprile, ha riscosso molto successo. L’evento ha visto una danza collettiva della durata di qualche minuto in segno di protesta contro la violenza sulle donne e di impegno a contrastarla.

Galleria fotografica di Francesco Sessa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • antonluca

    evidentemente erano tutte arrabbiate con gli uomini perchè nessno si è ricordato di loro per San Valentino