2 Commenti

Elezioni e Corte dei Conti, l'intervista al sindaco Perri: "Pdl ha perso in città, ma altra cosa sono le elezioni amministrative Per ora non penso a ricandidarmi"

perri-telefonata

foto Sessa

Elezioni, rimpasto in Giunta, udienza della Corte dei Conti sul concorso dei trentadue precari e, infine, il prossimo appuntamento elettorale della città nel 2014. Il sindaco Oreste Perri sui temi ‘caldi’ del dopo consultazioni elettorali che hanno visto il centrodestra primeggiare in provincia, ma il Pdl crollare nei consensi in città: -13% circa rispetto al 2008. “Le elezioni sono state per tutti uno scossone – ha detto il primo cittadino – Il Movimento 5 Stelle ha preso voti al centrodestra e al centrosinistra. Ma credo che il voto locale sia un’altra cosa rispetto a quello nazionale. Sono numeri da tenere in considerazione, ma per le amministrative è diverso”. Un periodo di cambiamenti in Comune con il vicesindaco eletto in Regione, l’assessore all’Urbanistica da sostituire e la carica da vicesindaco da riassegnare. “Non sapevamo se le due cariche fossero compatibili o meno – ha detto Perri – Ora lo sappiamo e stiamo facendo tutte le consultazioni del caso per le modifiche necessarie in Giunta”. Altro nodo cruciale di questo anno il concorso dei 32 precari assunti in Comune: l’udienza è fissata per maggio alla Corte dei Conti. “Le motivazioni prodotte dal Comune sono valide – ha commentato il sindaco – Abbiamo fiducia nella magistratura e penso che alla fine la valutazione della Corte dei Conti sarà favorevole nei nostri confronti”. Tra un anno le amministrative, il sindaco Perri si ricandiderà? “Non mi sono candidatoper fare carriera nella politica – ha concluso il primo cittadino – ma per un servizio alla città. Avevo detto che avrei fatto un solo mandato, per ora sono fermo lì. Ora voglio portare a termine il mio incarico e arrivare alle elezioni dicendo che ho fatto tutto il possibile. Poi vedremo cosa fare”.

Ascolta la telefonata

Perri by Cremonaoggi2

Greta Filippini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Io

    Può sempre tornare a fare il canoista

  • sandra

    Nessun problema. Basta che dica x tempo cosa vuol fare e non cambi idea all’ ultimo minuto.