4 Commenti

Sede Lgh, Pd ancora all'attacco: "Poteva essere un immobile da alienare"

lgh-ruggeri

Continua la polemica sulle spese affrontata da Lgh (partecipata da Aem) per traslocare nella nuova sede vicino a Cà de Somenzi. Gli 11mila euro di affitto al mese, 132mila all’anno fanno infuriare il Pd che tramite Caterina Ruggeri, consigliere comunale, esprime dubbi sull’operazione giudicata dal sindaco “necessaria” (leggi l’articolo). “130mila euro di affitto all’anno sono davvero tanti, diremmo troppi. Se poi si aggiungono i costi degli arredi, che si aggirano attorno ad altri 300mila euro, diciamo che si è esagerato. Inoltre, perché non dicono quante persone ci lavorano nella nuova Sede?”.
“Nella risposta del sindaco – continua Ruggeri – si afferma che è improprio accostare  “il consolidamento logistico di LGH”  ai “distacchi per morosità”, sui quali in città si è aperto un forte dibattito e sui quali lo stesso Comune ha dichiarato la propria difficoltà a farvi fronte . Per questo non siamo d’accordo e anzi siamo convinti che tra i due temi ci sia un forte legame, in particolare in questo momento di grave crisi economica, occupazionale e sociale. Quante bollette si sarebbero potute calmierare con 130.000 euro? Infine una domanda: nessuno degli immobili che il Comune vuole alienare poteva essere adibito a sede della Holding?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • balù

    Mi rivolgo alla consigliera Ruggeri in quanto mi sembra la sola che, seppur con ritardo, cerca di venire a capo del groviglio di interesse e potere che circondano su LGH. La invito a fare un interrogazione in Comune per conoscere il totale degli emolumenti percepiti dai principali dirigenti, amministratori delegati e direttori della holding, comprensivi di tutti gli incarichi ricoperti, benefit, premi vari, gettoni di presenza nei consigli di amministrazione, rimborsi spese varie, ecc. I cittadini sarebbero contenti di conoscere come vengono spesi parte dei soldi percepiti per le bollette….altro che taglio delle utenze alle famiglie disagiate.

    • Miki

      Sottoscrivo la richiesta, politici e loro amici nelle società partecipate ci sguazzano come i ratti nelle fogne.

      • mario

        per la cronaca:” frequentatori dei cunicoli della cremonella” sono stati definiti quelli che non sono d’accordo con un personaggio della politica cremonese.

        occasione: un consiglio comunale allargato.

        Tria tu le conseguenze……………!!!

  • MARIO

    A questo punto consiglio di leggere quanto serve al seguente link:

    http://www.cremonaoggi.it/2013/03/15/lgh-finanziamento-da-50milioni-rafforzare-il-piano-investimenti/#more

    Si accettano osservazioni conseguenti.