Un commento

Ristoranti stranieri, a Cremona nel 2012 crescono del 14% tra cinesi, arabi e latinoamericani

ristorante

Ristorazione straniera. A Cremona e provincia è boom di imprese attive nel settore con titolare straniero. La variazione registrata sul nostro territorio tra il 2011 e il 2012 è del 14,1%, tre punti sopra la media regionale dell’11%. Con questo dato Cremona è quarta in Lombardia per diffusione di ristoranti etnici. Sono 186 gli stranieri attivi in provincia nella ristorazione nel 2012 contro i 163 dell’anno precedente. Il numero totale delle imprese attive nella ristorazione (italiane e straniere) è 1.722. Di queste l’11% sono esercizi stranieri. La nostra provincia è 35esima nella graduatoria nazionale per pesi degli stranieri nella ristorazione in Italia nel 2012 con lo 0,7%. Milano è in testa, seguita da Roma e Torino. Cremona è quarta in regione per tutte le nazionalità prese in esame. Ci sono 42 ristoratori nati in Cina, 35 ristoratori nati nei paesi arabi, 10 nati nei paesi latinoamericani.

La ristorazione etnica cremonese è in linea con quella lombarda: in Regione il titolare in oltre un caso su tre parla cinese, (il 36,6% delle imprese individuali con titolare straniero attive nel settore, pari a 1.788 ditte) ma si difende anche il contingente arabo con, tra le varie nazionalità, 1.586 imprese attive, di cui quasi 1.200 egiziani. 263 i ristoratori latinoamericani. I dati arrivano da un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano.

Settore ristorazione straniera in Lombardia per provincia

Provincia Stranieri attivi nella ristorazione nel 2012 Peso su tot. stranieri ristorazione Stranieri attivi nella ristorazione nel 2011 Var. 2012/2011 Totale imprese attive nel settore 2012 Peso stranieri su totale ristorazione
BERGAMO 650 8,6% 593 9,6% 5.186 13%
BRESCIA 949 12,6% 880 7,8% 7.343 13%
COMO 320 4,2% 299 7,0% 2.918 11%
CREMONA 186 2,5% 163 14,1% 1.722 11%
LECCO 149 2,0% 131 13,7% 1.456 10%
LODI 109 1,4% 89 22,5% 938 12%
MANTOVA 258 3,4% 223 15,7% 1.920 13%
MILANO 3.589 47,6% 3.240 10,8% 15.544 23%
MONZA E BRIANZA 457 6,1% 401 14,0% 3.079 15%
PAVIA 352 4,7% 303 16,2% 2.873 12%
SONDRIO 80 1,1% 79 1,3% 1.158 7%
VARESE 436 5,8% 389 12,1% 3.939 11%
Lombardia 7.535 100,0% 6.790 11,0% 48.076 16%

Titolari di imprese attive nella ristorazione in Lombardia – per nazionalità

Ristoratori nati in paesi latino americani peso su totale
BERGAMO 37 14,1%
BRESCIA 38 14,4%
COMO 12 4,6%
CREMONA 10 3,8%
LECCO 4 1,5%
LODI 4 1,5%
MANTOVA 14 5,3%
MILANO 100 38,0%
MONZA BRIANZA 12 4,6%
PAVIA 11 4,2%
SONDRIO 3 1,1%
VARESE 18 6,8%
LOMBARDIA 263 100,0%

 

Ristoratori nati in Cina peso su totale
BERGAMO 133 7,4%
BRESCIA 151 8,4%
COMO 30 1,7%
CREMONA 42 2,3%
LECCO 16 0,9%
LODI 21 1,2%
MANTOVA 84 4,7%
MILANO 1053 58,9%
MONZA E BRIANZA 70 3,9%
PAVIA 88 4,9%
SONDRIO 15 0,8%
VARESE 85 4,8%
LOMBARDIA 1788 100,0%

 

Ristoratori nati in paesi arabi peso su totale
BERGAMO 91 5,7%
BRESCIA 155 9,8%
COMO 81 5,1%
CREMONA 35 2,2%
LECCO 69 4,4%
LODI 26 1,6%
MANTOVA 21 1,3%
MILANO 753 47,5%
MONZA E BRIANZA 183 11,5%
PAVIA 82 5,2%
SONDRIO 12 0,8%
VARESE 78 4,9%
LOMBARDIA 1.586 100,0%

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Cremonese

    Basta chi me faga mia magnà i surech!