Commenta

Tango & Noche, prima italiana in scena al Ponchielli

tango

Tango & Noche è il nuovo spettacolo, in prima italiana e in scena al Teatro Ponchielli domenica 17 marzo (ore 20.30), della compagnia argentina Tango Metropolis. Un quintetto e cinque coppie di ballerini ci porteranno nella vibrante Buenos Aires, entrando nell’intimità della sua vita e narrando la storia del tango.

Per il suo repertorio incentrato sulla connessione tra tango tradizionale e tango contemporaneo, la compagnia Tango Metropolis è considerata uno dei gruppi più innovatori in ambito mondiale. Dal 1999 la compagnia cresce all’insegna del suo stile unico e originale, proponendo sia attraenti e diversificate coreografie di gruppo, sia indimenticabili solo.
L ‘amore per il tango e la continua ricerca sono gli elementi fondanti di tutti gli spettacoli della compagnia, Ex – preso Tango, Tango Metropolis, El espiritu de Argentina. Ognuno di questi celebra il tango con differenti approcci coreografico-musicali e ne evidenzia le peculiarità stilistiche con grande fantasia, sensualità e un senso di nostalgia.
Tango & Noche è un elettrizzante viaggio nel cuore del tango, universale e mitico. Una volta ancora il bandoneon di Daniel Binelli e la coppia dei famosi Pilar & lvarez e Claudio Hoffmann accompagnati dalla ballerina Marijo Alvarez, conducono lo spettatore attraverso le irresistibili atmosfere di Buenos Aires, entrando nell’intimità della sua vita vibrante e narrando la storia del tango dalle sue più antiche radici alle ultime e più moderne composizioni sinfoniche. Al repertorio tradizionale del tango uniscono nuove forme musicali e coreografiche.
Nella prima parte dello spettacolo, un voluttuoso bordello è lo scenario notturno d’incontri furtivi e disillusioni amorose finché la musica del bandoneon, già dalle prime note, suscita appassionati ritmi di danza. Ne scaturisce una sorta di v iaggio onirico tra sogno e illusione nell’universo magico del tango di ieri. In un rapido susseguirsi di entrate e uscite personaggi dalle mille sfaccettature colorano l’ambiente con grande vivacità e virtuosismo. Nella seconda parte, guardando al tango di oggi, si rende omaggio al grande compositore Astor Piazzolla: nuove forme stilistiche riflettono la particolarità del nostro tempo con un’esplosione di accordi inquietanti e con profonda sensualità

I biglietti sono in vendita alla biglietteria del Teatro, aperta tutti i giorni feriali dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 19.30 (tel. 0372.022001/02 – info@teatroponchielli.it –www.teatroponchielli.it – biglietti: posto unico numerato € 20,00).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti