Commenta

Cremonese in notturna ospita allo Zini il Como

deferimenti-cremonese

Appuntamento in notturna per la Cremonese che, reduce dalla vittoriosa trasferta di Reggio Emilia, ospita allo Zini il Como per il posticipo del ventisettesimo turno di campionato. Domani sera (diretta twitter su CremonaOggi a partire dalle 20.30) gli uomini di Scienza inseguono quella striscia di vittorie ottenuta soltanto una volta in stagione (tra la 14esima e la 15esima) e che potrebbe rilanciare nuovamente le ambizioni grigiorosse. Sì perche in questo campionato che procede a singhiozzo basta poco per tornare in corsa. Ed ecco che anche una Cremonese rinfrancata dalla prova efficace contro la Reggiana e con un’infermeria finalmente svuotata può tornare a dire la sua.
Contro i lariani, invischiati in piena lotta playout, Scienza riparte dal 4-2-3-1, modulo provato e riprovato in settimana dopo le positive impressioni destate nelle ultime due apparizioni. La possibilità di variare a gara in corso e a seconda delle avversarie la propria fisionomia tattica è l’arma in più studiata dal tecnico piemontese per questo finale di stagione. Spazio dunque al tridente mobile formato da Nizzetto, Carlini e Caridi (in vantaggio su Le Noci) alle spalle dell’unica punta Djuric. A centrocampo, considerate le non ottimali condizioni di Buchel, si profila il grande ritorno dal primo minuto di capitan Fietta al fianco di Baiocco. A loro il compito di fare legna davanti alla difesa formata da Sales, Visconti, Moi e il rientrante Tedeschi.
Un successo contro il Como, oltre che in termini di classifica, avrebbe anche un sapore particolare visto che quella che si apre è la settimana dei festeggiamenti per i 110 anni di storia del club grigiorosso. Un calendario ricco di appuntamenti che prevede l’apertura da martedì 19 marzo a mercoledì 3 aprile, dalle 10 alle 17 e con ingresso libero, della mostra allestita presso il Salone dei Decurioni in Comune con gli avvenimenti salienti della storia della Cremonese e l’esposizione di maglie e trofei, primo su tutti quello vinto a Wembley vent’anni fa. Venerdì prossimo, inoltre, alle 18.30 ci sarà l’amichevole col Torino allo Zini, match nel quale i grigiorossi scenderanno in campo per l’occasione con una maglia celebrativa bianco-lilla, in onore dei primi colori sociali del club. Appuntamenti che i cremonesi, ovviamente, non possono perdere.
Probabile formazione (4-2-3-1): Viotti; Sales, Moi, Tedeschi, Visconti; Fietta, Baiocco; Nizzetto, Caridi, Carlini; Djuric. All.: Scienza.

Matteo Zanibelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti