Commenta

Corteggia una 13enne e si fa dare i gioielli di casa, 17enne nei guai

carab

Forse è stata la prima cotta per un ragazzo più grande a spingere una 13enne cremasca residente a Castelleone a rubare oro e denaro in casa per consegnarli al suo fidanzatino. Da qualche tempo i genitori della ragazzina si erano accorti che da casa sparivano preziosi e soldi e dopo aver controllato si sono resi conto che a rubare era proprio la loro giovane figlia. A quel punto i genitori hanno voluto capire i motivi dei gesti della ragazza e hanno scoperto che a convincerla a compiere i furti era stato un 17enne di cui si era innamorata. Con lusinghe e apprezzamenti, il giovane era riuscito a farsi consegnare gioielli e denaro per un valore di circa 3mila euro. A quel punto la famiglia ha sporto denuncia ai carabinieri. Il 17enne è stato denunciato al tribunale dei minori per circonvenzione di incapace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti