Commenta

Cinese si rifiuta di consegnare l'incasso, rapina fallita in via Palestro

bonis

Tentata rapina alla sala giochi Bonis di via Palestro. Due persone a volto coperto e con la pistola in mano hanno fatto irruzione all’interno dell’esercizio commerciale, chiedendo l’incasso. Il titolare, un cittadino di nazionalità cinese, si è rifiutato di consegnare i soldi ai due rapinatori, che, spiazzati dalla risposta e dalla fermezza dell’uomo al di là del bancone, se ne sono andati. Il cinese ha sporto denuncia al comando dei carabinieri. Il fatto è accaduto nella notte tra il 29 e il 30 marzo. E’ probabile che l’arma fosse giocattolo e che i malviventi siano gli stessi che hanno compiuto altri colpi negli scorsi giorni ad altre sale gioco cittadine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti