Un commento

Incidente con la bici in via Castelleone, paura per una 47enne

amb

Sopra, l’intervento dell’ambulanza e dei vigili (foto Francesco Sessa)

AGGIORNAMENTO – Paura dopo un incidente avvenuto nel pomeriggio in via Castelleone, poco distante dalla rotonda di via Bergamo e all’altezza di via Fratelli Cairoli. La dinamica del sinistro, avvenuto alle 15,30 circa, è in fase di valutazione, ma secondo le prime ricostruzioni una 47enne in sella ad una bici con pedalata assistita e in viaggio verso la rotonda avrebbe perso l’equilibrio dopo aver urtato un pedone che stava attraversando la strada. La donna è stata trasportata all’ospedale in ambulanza e le sue condizioni apparivano inizialmente gravi; dopo le prime cure e gli accertamenti il quadro è sembrato essersi fatto meno preoccupante. Cure necessarie anche per il pedone, un 73enne (per lui lesioni lievi al busto). Sul posto, oltre al soccorso medico in ambulanza, è intervenuto personale della polizia locale per ricostruire l’accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sguizzo

    Queste biciclette “a pedalata assistita” sono di fatto dei veri e propri ciclomotori senza obblico di casco…..
    Sbloccandoli, come si fa con gli scooter, ci sono modelli che raggiungono comodamente i 50 all’ora…..
    Ma come per tutto in Italia, fatta la legge, trovato l’inganno….

    Ora, io non sto dicendo che, nel caso specifico, la bici era “pompata”, però credo che siano necessari controlli più restrittivi su questo tipo di mezzi, da parte delle forze dell’ordine….