Commenta

500 studenti e docenti al 19esimo viaggio della Memoria a Strasburgo e in Alsazia

viaggio-memoria

500 cremonesi (la stragrande maggioranza studenti, docenti, e dirigenti scolastici) partiranno da Cremona, Crema, Soresina e Casalmaggiore per il 19° Viaggio della Memoria a Strasburgo e in Alsazia. Dal 15 al 17 aprile prossimi, le 15 scuole superiori di Cremona, Crema, Casalmaggiore e Soresina aderenti alla Rete visiteranno sui Vosgi il terribile campo di concentramento nazista di Natzweiler-Struthof e il Centro Europeo del Resistente Deportato. Sarà visitato anche il Memoriale dell’Alsazia Mosella, nel villaggio di Schirmeck, che racconta la storia tormentata di questa regione contesa da Francia e Germania a partire dalla guerra franco-prussiana.

A Strasburgo, dichiarata nel 1946 città della Pace, saranno accolti, come giovani cittadini europei, al Palazzo dei Congressi grazie alla disponibilità e alla collaborazione dei parlamentari italiani Pier Antonio Panzeri e Lara Comi. Sarà presente all’incontro anche il parlamentare belga Marc Tarabella. La mattina del 17, una delegazione di 42 studenti e docenti saranno ricevuti all’interno del Parlamento di Strasburgo.

La quarta edizione del progetto “Essere cittadini europei. Per una Memoria europea attiva”, coordinata dalla prof. Ilde Bottoli, ideatrice e coordinatrice dei Viaggi della Memoria degli studenti delle scuole superiori di Cremona a partire dal 1996, e referente storico-scientifico del progetto, si conclude anche quest’anno con un forte e sentito coinvolgimento dei docenti, dei dirigenti e degli studenti, dimostrato anche dalla quantità e dalla qualità degli elaborati esposti presso la scuola capofila fino al 30 aprile.

L’I.I.S. “Torriani”, la sua dirigente, Roberta Mozzi, e il suo personale amministrativo e tecnico hanno svolto per il secondo anno consecutivo un ruolo fondamentale per la gestione di un’iniziativa tanto vasta ed impegnativa per la sua realizzazione, così come i dirigenti scolastici e i docenti che hanno accompagnato gli studenti nel percorso di formazione.

Il patrocinio del Parlamento Europeo, della Provincia di Cremona e del Coordinamento provinciale degli Enti Locali per la Pace; il patrocinio e il contributo economico pervenuto, oltre che dai Comuni di Cremona, Crema, Casalmaggiore, anche da importanti Associazioni private testimoniano delle profonde radici che questa significativa esperienza educativa ha assunto nel nostro territorio.

IL PROGRAMMA

Lunedí 15 aprile 2013
Mattino
Partenza in pullman da Cremona, Crema, Soresina, Casalmaggiore per Strasburgo
Pomeriggio
Visita guidata al campo di concentramento nazista di Natzweilwr-Struthof  e al Centro Europeo  del Resistente Deportato (Pullman 1,2,3,4,5)
Visita guidata al Memoriale dell’Alsazia- Mosella a Schirmerk (Pullman 6,7,8,9)

Martedí 16 aprile 2013
Mattino
Ore 10,00-12,00 Strasburgo, Palais des Congrès, Salle Schuman
Incontro con i Parlamentari europei on. Pier Antonio Panzeri, on, Lara Comi, on. Marc Tarabella
Pomeriggio
ore 15,00
Visita al campo di concentramento nazista di  Natzweiler – Struthof  e al Centro Europeo del Resistente Deportato (Pullman 6,7,8,9)
Ore 14,00
Visita al Memorial de l’Alsace – Moselle a Schirmeck (1,2,3,4,5)
Ore 17,00 – Cerimonia alla Necropole del campo di Natzweiler, con deposizione di corone

Mercoledí 17 aprile 2013
Mattino
Ore 8,00 -10,00
Delegazione di studenti, docenti e Autorità cremonesi ricevuti al Parlamento Europeo
Per gli altri gruppi:
Visita guidata della città di Strasburgo
Pomeriggio
Ritorno a Cremona

Rete scuole superiori della provincia di Cremona
Scuola capofila I.I.S. “J. Torriani” cremona

Cremona
liceo scientifico statale “g. aselli”
liceo classico e scientifico paritario “m.g. vida”
liceo delle scienze umane ed economico sociale “s. anguissola”
istituto di istruzione superiore “stanga”
istituto di istruzione superiore “l. einaudi”
istituto di istruzione superiore “j. torriani”
i.t.c. “e. beltrami”
Istituto di istruzione superiore “A. Ghisleri – a. stradivari”
liceo artistico statale “b. munari”

Crema
liceo classico statale “a. racchetti”
liceo scientifico statale “l. da vinci”
istituto di istruzione superiore “g. galilei”
i.p.i.a. “f. marazzi”
Liceo classico e scientifico “d. alighieri” – fondazione “c. manziana”

Soresina
Istituto di istruzione superiore “a. ghisleri – ponzini”

Casalmaggiore
Istituto di istruzione superiore “g. romani”

Con il contributo di:

Comuni di Cremona, Crema, Casalmaggiore, Corte de’ Frati; Associazione Industriali Cremona; Società Autostrade Centropadane; Libera Associazione Agricoltori Cremonesi; Società Editrice Cremonese; Ente CremonaFiere; Coop Lombardia; Fondazione Berlinguer Soresina.

Con il patrocinio di:

Parlamento Europeo – Ufficio a Milano; Comuni di Cremona, Crema, Casalmaggiore; Provincia di Cremona; Coordinamento provinciale Enti Locali per la Pace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti