Commenta

Liberi di correre, domenica 'Vivicittà' da piazza Stradivari

vivincitta

Domenica 28 aprile, con partenza e arrivo in Piazza Stradivari, si rinnova l’appuntamento con Vivicittà, la corsa podistica internazionale giunta alla 13esima edizione nel capoluogo cremonese. La corsa è promossa dal comitato provinciale UISP, dal Comitato Podistico Cremonese, dal Marathon Cremona e dalla ASD Bike&Run di Crema, che hanno ottenuto i patrocini del Comune e della Provincia di Cremona, oltre alla collaborazione ufficiale della FIDAL, dell’Associazione Libera – Nomi e numeri contro le mafie, e della Ambasciata della Democrazia Locale operante a Zavidovici in Bosnia. La novità di quest’anno consiste in nuovi percorsi, sia per la corsa competitiva di km 12, sia per la non competitiva di km 6, mentre viene confermata la scelta di Cremona come prova unica del Campionato regionale UISP di corsa su strada. Al via ci saranno anche gli atleti diversamente abili, sia fisici che mentali del centro psico-sociale dell’ASL di Cremona, ed un nutrito gruppo di ragazzini delle scuole primarie cittadine.
La quota d’iscrizione uguale per tutti è di 5 euro, mentre sarà totalmente gratuita per ragazzi e disabili. Il pacco-gara, comprensivo del pettorale e di una canotta personalizzata, è garantito  ai primi 400 iscritti. Sono previsti premi in natura per i primi tre classificati assoluti, sia maschi che femmine, e pacchi-gara ai primi tre classificati di ogni categoria del Comitato Podistico Cremonese;  fra tutti gli iscritti sarà inoltre sorteggiata una splendida bicicletta da uomo.

Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi al Comitato prov. UISP – tel. 0372-431771 Fax 0372-43666° oppure al CPC. Sig. Tacchinardi tel. 333-7511877.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti