Commenta

Trasportava illegalmente rifiuti pericolosi, denunciato

Polstrada

Sul camion c’erano circa 300 batterie esauste che l’autista, un romeno, trasportava senza autorizzazione. L’uomo è stato fermato tra Pizzighettone e Soresina dagli agenti della stradale e denunciato perché privo dei necessari permessi per il trasporto di rifiuti speciali pericolosi, molto probabilmente destinati ad una discarica abusiva. L’autista del camion, M.I., 46enne residente nel milanese, non ha saputo fornire spiegazioni convincenti né sulla provenienza, né sulla destinazione del carico. Gli inquirenti pensano che le batterie siano state rubate nelle officine e nelle discariche della zona, oppure che si sia dietro un giro di smaltimento clandestino di rifiuti pericolosi per evitare i costi dello smaltimento legale. Il camion, con targa bulgara, è stato posto sotto sequestro. Il romeno è stato denunciato per la violazione della normativa in materia ambientale. Gli è stata anche sospesa la patente e gli sono state contestate violazioni amministrative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti