Commenta

Infiltrazioni d'acqua agli uffici comunali all'ex Ospedale: lavori per 300mila euro

ex-ospedale

In arrivo lavori straordinari al comparto dell’ex Ospedale. Il Comune ha deliberato un intervento da 300mila euro per il rifacimento delle coperture. La parte oggetto dei lavori è quella in cui sono situati gli uffici comunali dei Lavori Pubblici, tra via Aselli, angolo vicolo delle Colonnette. Nel progetto definitivo erano previsti lavori anche per il riassetto della copertura in gronda e del relativo sporto degli edifici inutilizzati lungo via Radaelli (quelli più compromessi), ma – si legge nella determina – è stato ‘stralciato il primo comparto’, procedendo solo per i tetti degli uffici. Il resto della struttura, dunque, rimane in stato di assoluto degrado e totalmente inutilizzato, senza eventuali compratori o progetti di recupero. Oltre un anno fa eravamo entrati con la telecamera a documentare l’abbandono totale, soprattutto della parte confinante con via Radaelli: tetti sfondati, gronde pericolanti, sporcizia, materiale accatastato e piccioni ovunque (guarda il video). Ora, solo in una parte del complesso, quella adibita ad uffici comunali, verrà allestito il cantiere. E’ stata indetta la procedura negoziata per l’aggiudicazione dei lavori (240mila l’importo di quelli da appaltare) che comprenderanno nello specifico l’impermeabilizzazione ed il ripasso della copertura degli uffici comunali posti sull’angolo tra la via Aselli e vicolo delle Colonnette. “Intervento urgente e improcrastinabile – è scritto nella determina – a causa del degrado che sta comportando numerose perdite e danni alle strutture lignee, mettendo a rischio la stabilità della struttura”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti