Commenta

Padre Dall'Oglio ospite delle Acli per parlare del caso Siria

dall'oglio-evid

Un testimone che ben conosce la realtà siriana, tristemente all’onore delle cronache in queste settimane. E’il gesuita padre Paolo Dall’Oglio, che domani, martedi 11 giugno alle ore 21  sarà ospite delle Acli provinciali, presso il centro pastorale diocesano di via S. Antonio del Fuoco, per un incontro sulla Siria: 90 mila morti in 3 anni; un milione di sfollati interni e 1 milione e mezzo di rifugiati in altri paesi. Si parlerà di un conflitto che si è esteso in un’area dagli equilibri precari e che minaccia la pace nel Mediterraneo.
Un conflitto che è anche mondiale per il coinvolgimento delle superpotenze. Padre Dall’Oglio, fautore del dialogo interreligioso, ha vissuto a lungo nel paese Mediorientale, fino al  momento dell’espulsione da parte di Assad, nel giugno 2012. Nel 1993 aveva fondato il monastero di Deir Mar Musa.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti