Commenta

Beneficenza, contributo all'associazione Medea contro i tumori

med

A Palazzo Comunale il sindaco Oreste Perri, l’assessore alle Politiche Educative e della Famiglia Jane Alquati hanno incontrato il presidente di MEDEa Rodolfo Passalacqua, direttore dell’Unità Operativa di Oncologia dell’Ospedale di Cremona, il vice presidente Donatello Misani e alcune volontarie di  MEDeA – MEDicina e Arte. Scopo dell’incontro, la consegna, al presidente di Medea, del ricavato dalla cena di beneficenza, organizzata il 10 giugno scorso, nell’ambito del festival “Cremona Gustosa” con la collaborazione dell’ Associazione Strada del Gusto Cremonese. La cena ha permesso tra l’altro di dare visibilità al lavoro delle aziende locali e  la possibilità di gustare prodotti d’eccellenza che rappresentano il risultato e patrimonio delle conoscenze e tradizioni della nostra gente.

L’incasso, di 2.500,00 euro, verrà utilizzato per l’acquisto dell’EBUS, una speciale endoscopia-biopsia polmonare che consente di fare interventi mirati, una strumentazione altamente tecnologica, molto sofisticata, utile per combattere i tumori, che sarà collocata nel reparto di Pneumologia.

Il sindaco Oreste Perri ha colto l’occasione per rimarcare, ancora una volta, la generosità dei cremonesi ed il loro sostegno alle attività di volontariato. Ha quindi ringraziato MEDeA per quanto sta facendo, portando sollievo agli ammalati e alle loro famiglie, curandoli non solo nel corpo, ma anche nello spirito. Rodolfo Passalacqua ha ringraziato del contributo che aiuta a proseguire le attività di studio e ricerca dell’ospedale di Cremona. Dal canto suo l’assessore Jane Alquati ha ricordato che “Cremona Gustosa”, rassegna organizzata dall’Assessorato alle Politiche Educative e della Famiglia, grazie a questa iniziativa, si è posta non solo come stimolo ad un dialogo proficuo tra le diverse realtà produttive e le scuole del territorio, ma anche come veicolo di progetti di solidarietà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti