Commenta

Il Polo di via Mantova arriva in Provincia 'Capire prima di esprimere parere' Invitati commercianti e Comune

provincia

Sopra, Maria Rosa Zanacchi e l’edificio della Provincia

Una commissione congiunta in Provincia sul Polo di via Mantova, il comparto commerciale e artigianale previsto dalla variante al Pgt approvata una settimana fa in consiglio. La data certa ancora non c’è, ma gli uffici stanno lavorando per organizzare. I consiglieri dell’Ente di corso Vittorio Emanuele hanno richiesto una discussione sul tema, fortemente osteggiato dalle opposizioni in Comune e dalle categorie dei commercianti. L’incontro metterà insieme i componenti della Commissione Territorio (presieduta da Fabrizio Degani della Lega Nord) e quelli della Commissione Garanzia (presieduta da Maria Rosa Zanacchi). Invitati a partecipare per il Comune l’assessore all’Urbanistica Federico Fasani e il consigliere con delega al commercio Domenico Maschi, e i presidenti dell’Ascom, Claudio Pugnoli, e di Confesercenti, Giuseppe Bini, autori della osservazione che chiedeva di stralciare l’intero Polo di via Mantova. A partire da questa commissione congiunta nascerà una valutazione della Provincia al progetto. “Nell’ordine del giorno del consiglio provinciale che si terrà pare il 26 luglio – ha spiegato la presidente della commissione Garanzia Maria Rosa Zanacchi – c’è l’espressione di parere in merito al Polo di via Mantova. Vogliamo raccogliere le informazioni dai diretti protagonisti. Non partiamo dal presupposto di bloccare il progetto, ma di approfondire per poter valutare, in base alle diverse parti in causa, soprattutto perché è stato motivo di acceso confronto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti