52 Commenti

Kyenge, Carpani: 'Idee folli', l'Arci: 'Calderoli si dimetta'

carpani

Sopra, Carpani, Ministro Kyenge e Calderoli

Continua suscitare reazioni anche a livello locale la questione che da qualche giorno tiene banco sui media nazionale: il caso Calderoli-Kyenge, Ministro dell’Immigrazione, paragonata dall’esponente del Carroccio, vicepresidente al Senato, ad un orango. Mentre il segretario cittadino della Lega Mariaschi preferisce non commentare (leggi l’articolo), l’ex vicesegretario provinciale Carpani scrive su Facebook: “Calderoli avrà anche sbagliato ma questa clandestina Ministra all’integrazione Kyenge, con le sue folli idee sullo ius soli e l’immigrazione sconsiderata, mi fa proprio schifo!”. E giù una raffica di commenti.
Dal territorio anche segnali di solidarietà al Ministro Kyenge. Dopo Rete Donne, l’Arci cremonese che “condivide e rilancia la richiesta dell’ARCI Nazionale che chiede con forza le dimissioni di Calderoli da vicepresidente del Senato, ritenendo indegno che tale personaggio rivesta una carica così importante, e annuncia che sta valutando gli estremi legali per presentare una denuncia per istigazione al razzismo (o per discriminazioni razziali), così come previsto dalla legislazione italiana e da quella europea. L’ARCI crede altresì che sia stata superata ogni misura e che l’esponente leghista si ritiri a vita privata”. Un comunicato, questo, che sarà diffuso nel corso dell’Arci Festa dedicata ai migranti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • sandra

    Purtroppo l’ Italia ha perso la sovranita’ nazionale e non esistendo piu’ come nazione lo sfotto’ di Calderoli diventa un cso di stato. Il vero problema, semmai , e’ che esista un ministero all’ integrazione e che alla sua guida si trovi una persona di etnia congolese.
    E’ una situazione talmente ” politically correct” da essere inconcepibile per chi italiano lo e’ dalla nascita con relativi diritti e doveri.
    Ma purtroppo , in una nazione non piu’ nazione ma terra di sbarco e di conquista , e’ solo fiato sprecato.

    • marino

      solo in italia si vedono queste cose. Niente contro il ministro ma non va’ bene assolutamente una Congolese come non andava bene un leghista.
      Poi Calderoli ha sbagliato certamente visto che lui con quella faccia rosa ,quelle orecchie puo’ ricordare un animale padano molto commune alla bertana.

      • juno

        Come ministro non ci metterei neanche marino, esperto di maiali. Ha un futuro assicurato e di successo alla Bertana.

        • grigiorosso

          Ma che parte dovrebbe ricoprire Marino alla Bertana? Io qualche idea ce l’ho…

  • seminare speranza

    FORSE ERA MEGLIO UN MINISTRO DELLA TANZANIA, DOVE LA LEGA INVESTE I SOLDI…
    USATE FACEBOOK PER UN GIORNO DI POPOLARITA’…SIETE RIDICOLI!!!
    E’ ORA DI MATURARE…

    • juno

      La Lega non investe in Tanzania, rivolgiti a Belsito che non c’e’ piu’. Sei un ignorante nel senso di ignorare.

      • Marco Rezzi

        si ma quando c’era Belsito, un anno fa mica un secolo fa (in più ve lo siete scelto voi, mica vi è stato imposto), si investiva in Tanzania e si compravano lauree in Albania e diamanti chissadove, che poi invece che restituirli allo stato italiano, dato che il soldi dei rimborsi elettorali (sottolineo il senso della parola rimborsi) sono gentilmente messi a disposizione da noi pistola che paghiamo le tasse, Maroni ha detto che li avrebbe distribuiti ai bravi militanti: ma perchè? ma alla fine ve li ha dati veramente?

        • juno

          Tho’ ecco un’altro con nome e cognome, Marco Rezzi. Belsito c’e’ stato fino fino ad Aprile del 2012 e poi espulso e non e’ stato messo da “noi”, documentati bene. Sui pistola che pagano le tasse, rivolgiti al partito che hai votato tu perche’ i rimborsi vengono erogati in proporzione ai voti degli elettori. Percio’ controlla i soldi del tuo partito che al nostro movimento ci pensiamo noi.

        • grigiorosso

          Pensa quante lauree comprano in meridione e nessuno si scandalizza, forse perchè non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. Sveglia che è meglio.

    • grigiorosso

      Ma tu cosa semini? inutilità?

  • Tomas

    Certo che il Carpani farebbe una bella coppia con la Kyenge….è una bella lotta stabilire chi le spara più “folli” dei due!

  • Sarà masecondome

    Non me ne vogliate ma era proprio necessario interpellare Mariaschi a Carpani??? Non bastavano Calderoli e Salvini a sparare c@zz@te????? Cosa volete dimostrare?

    • Una che legge

      la lega è uno strumento di tortura per la gente normale… chi è leghista è al 200% un povero che deve essere aiutato a capire la vita… a volte è solo ed esclusivamente stupidità masochista… altre autolesionismo mentale…
      dalla lega si può guarire… basta capire e conoscere…

      se qualche leghista non dovesse capire o comprendere qualche termine mi offro per aiutarlo…

      io aiutare voi… ok??
      io amico… noi umani… comprendi??’

      • juno

        E’ arrivato Tarzan….!!! Si rivolga ad altra parrocchia….

  • juno

    Ora a sparare caxxate ci sei anche tu, contento?

    • Sarà masecondome

      Molto contento! Almeno io sparo cazzate ma non sono il vicepresidente del Senato o il segretario cittadino di un partito!

      • juno

        E figuriamo se tu lo fossi…

  • seminare speranza

    battuta originale…complimenti
    LA LEGA INVESTE….
    DIMENTICAVO…ANCHE UN PO’ DI RICICLAGGIO.
    EVENTUALMENTE SENTA LE PROCURE.

    • juno

      Dopo una cura di fosforo, spilati le orecchie: parole del procuratore Woodcock “la Lega e’ parte lesa”. Posso darti dell’orango?

      • seminare speranza

        no grazie!
        Buone vacanze…

        • juno

          …ricambio, grazie.

  • Ernesto

    Via l’escremento Calderoli dal Senato. Un tale individuo (come peraltro anche Borghezio, Speroni, Salvini, ecc.) può concimare solo l’aiuola dell’ignoranza leghista !

    • juno

      Quanta classe e quanta cultura!!! Calderoli ha ragione, l’evoluzione mal riuscita dal mondo animale sei tu.

  • Luca

    Grande Calderoli, siamo in tanti a pensarla come te! Kyenge torna da dove sei arrivata

    • Una che legge

      sei proprio triste… tu e il tuo amico… farte molta pena…
      spero che tua moglie/fidanxzata o tua figlia, vadano un giorno con un big bamboo… pensa quante risate…

      • juno

        Hai avuto qualche esperienza in merito?

  • Oltre mare

    Un Ministero all’integrazione? AHAHAHHAHAH! Solo in Italia queste pagliacciate!

    • Alessandro

      Solo PD e PDL potevano decidere di far nascere un Ministero e un Ministro così inutile.
      E caro Alfano, sveglia. Che ogni giorno arrivano dei barconi; respingimenti alle frontiere!

      • GIGILOCATO

        Guarda che solo il 15% degli immigrati clandastini arriva con sbrachi illegali. E di questi quasi il 50% viene respinta la richiesta di asilo politico, o lo stato di profugo, e quindi viene ripedito a casa.
        L’immigrazione clandestina di certo non trova li il maggiore problema.
        Informarsi per capire.
        Chiaramente sei ignorante, non nel senso che ignori ma nel senso che non ci arrivi.

        • juno

          ahahahah 15% di clandestini con sbarchi illegali..ahahahah 50% richiesta di asilo respinta ahahahah….e quindi viene rispedito a casa ahahahah…rispedito a casa ahahahah Grazie per le risate, sei meglio di un comico.

          • GIGILOCATO

            Mi dispiace molto questo sberleffo… perche si capisce che sei poco intelligente, ed ancora meno informata. Prova a documentarti e dimmi da dove vengono in totale la maggior parte degli immigrati, ti accorgerai che vivere la politica come fede calcistico religiosa e’ da poverini, come sei tu, e a me dispiace. Come quando abbandonano i cani.

          • juno

            Si da’ il caso che io lavoro proprio ai permessi di soggiorno, hai fatto cilecca e l’ignorante sei tu. ahahahahah….

    • Trota

      E il Parlamento padano!!!!!!!

      • GIGILOCATO

        Ma ci fai bugiarda!!! i flussi migratori parlano chiaro i clandestini via mare sono il 15%. Il problema sono gli immigrati che arrivano regolari e poi allo scadere del permesso rimangono in Italia in clandestinita’, rappresentano circa il 65-70 %.
        Che schifo i bugiardi, e che poverta’ di intelletto.

        • juno

          Perche’ tutti i clandestini passano in questura a farsi registrare? Ma dove hai preso quei dati? In Italia restano in clandestinita’ tutti e non solo i regolari. Fatti un giro per Cremona che alcuni sono anche noti.

          • GIGILOCATO

            I dati visto che lei lavora per i permessi di soggiorno dovrebbe averli con canali privilegiati. Ma visto che e’ una bugiarda non puo’ averli.
            Semplicemente vengo pubblicati sia dalla caritas che dall’istat ed alcuni giornali come il sole 24 ore li pubblicano periodicamente.
            Le giro per pieta’ questo semplice link di wikipedia, se vuole poi approfondira’ lei, non credo lo fara’ combattere con la logica contro la religione e’ imposibile.

            http://it.wikipedia.org/wiki/Immigrazione_illegale

            PS gli sbarchi sono tutti registrati, perche’ difficilmente possono eludere i controlli costieri, quindi e’ probabile che la percentuale si piu’ bassa del 15% (di cui ripeto il 50 % circa viene rimpatriato)

          • juno

            Appunto, dati della caritas… non tutti gli sbarchi vengono intercettati, tanto per stare agli sbarchi, senza contare poi altri canali di accesso che la caritas conosce e che non pubblichera’ mai….

          • GIGILOCATO

            Guardi che sono dati ufficiali, coerenti con quelli europeei e dell’ istat (come ho scritto !!!!). Torno a ripetere che gli sbarchi in pratica sono intercettati al 95%, mentre e’ piu’ difficile quantificare i clandestini arrivati nel paese per altre vie. Poi anche se sfuggissero al controllo il 50 % degli sbarchi per la legge dei numeri, il valore totale salirebbe al 22,5%, comunque basso.
            La sua e’ una religione non un partito (o come dite voi movimento), la stimo per la fede la disprezzo per la cecita’.

          • juno

            Cosi’ per la “legge dei numeri” si quantificano i dati “non registrati”. E sarebbe questa la “scienza”? E’ come un oracolo che ti “rivela” cio’ che non vedi e che non conteggi. Grazie per avermi concesso che e’ “difficile quantificare i clandestini arrivati nel paese da altre vie”. A quanto pare anche la presupposta “legge dei numeri” ha i suoi limiti.

          • GIGILOCATO

            La sua ignoranza non ha limiti, fara’ sicuramnete carriera nel suo ”movimento” (di intestino)

          • juno

            Ti difendi dando dell’ignorante, ma non rispondi alla mia obiezione: non e’ quantificabile cio’ che non e’ stato calcolato. Sono solo stime, non verificabili e paragonabili al dito indice bagnato ed esposto al vento. Sui movimenti intestinali, che ognuno pensi ai soui.

          • GIGILOCATO

            ”difficile quantificare i clandestini arrivati nel paese DA ALTRE VIE”.
            1- Ma non via mare, per cui i clandestini NON sbarcati sono molti di piu’, da cui la % degli sbarcati sul totale e’ piu’ bassa.
            2- Anche se agli sbarchi aggiungiamo un 50% di sfuggiti al controllo (cosa impossibile), la % sul totale rimane molto bassa.
            Il calcolo dei clandestini non e’ statistico!!!! Vengono contati solo quelli trovati colpevoli del famoso reato!!! Sono quindi dati corretti.
            Probabilmente non mi ero spiegato bene.
            I BARCONI SONO UNA % IRRISORIA DEI CLANDESTINI, E RIMANGONO IN ITALIA SOLO COLORO CHE POSSONO AVVALRESI DEL TITOLO DI RIFUGIATI O PROFUGHI.
            IL 50 % DEGLI SBARCATI VIENE RIMPATRIATO !!!
            Se si vuola capire la verita’ bene altrimenti si rimanga nell’ignoranza, che tanto non cambia niente

          • juno

            Infatti vengono rimpatriati con un foglio che li invita a lasciare il paese. E loro educatamente prendono l’aereo per tornare a casa….

  • GIGILOCATO

    Ma i Leghisti hanno tutti il doppio mento?
    Al Nord urlano a Roma mangiano… Proprio vero

    • pino

      magnano sia a roma sia al nord questa gentaglia, vedasi famiglia Bossi.
      Mamma mia ma come fanno le persone a continuare a votare lega?? cioe’ questo squadrone di furbi hanno fatto leva sul risentimento popolare, un disagio che negli anni 90 era molto forte (a ragione), per farsi eleggere, andare a roma, mettere le radici, e succhiarne la linfa come tutti gli altri!
      Ma mi spiegate in 25 anni di lega che cosa hanno fatto?
      Il federalismo fiscale quel poco che hanno messo in atto è stato fallimentare, aumento esponenziale delle tasse, degli sprechi e degli enti autoreferenzili.
      Sono stati sempre la ruota di scorta di Berlusconi, no dico Berlusconi, uno che sulla corruzione e sull’illegalità ha costruito tutto quello che ha.
      E poi? A parte infelici e discutibili uscite? A parte proporre personaggi improbabili che non hanno credibilità neppure nei confronti di un bidet?
      Che pena mi fa chi da i voti a sti personaggi

      • juno

        Quando leggo queste dicerie, per una volta sono contento che Monti, Fornero, Letta vi facciano pagare tutto. Voi ve lo meritate ed anche i clandestini della Kienge. Non ti faccio l’elenco di tutto quello che e’ stato fatto, compreso quello disfatto e testi di legge, gia’ scritti, e non fatti entrare in vigore come quella sui costi standard. Tanto e’ fiato sprecato. Ti rispondo solo “zitto e paga e beccati la Kienge che ben ti rappresenta”. Sei tu che mi fai pena.

        • Tomas

          noi stiamo pagando anche grazie alle stronzate di bossi calderoli maroni borghezio e compagnia brutta!

          • juno

            Allora leggiti le percentuali dei rappresentanti in parlamento di questi anni ed hai la risposta!!!

  • bigio

    CHE BUONTEMPONI……. QUANTE CHIACCHERE INUTILI!!!!!!!

    • juno

      Prova a scrivere qualcosa e vediamo se sei il piu’ intelligente….

  • franco

    ma il sig Juno è sempre al pc? fuori c’è l’estate….cerchi di essere più sereno.

    • juno

      Grazie, pensavo la stessa cosa di voi….