Un commento

Militare della Col di Lana salva dalle onde due ragazzi in Puglia

torre

Un militare di stanza alla Col di Lana, Antonio Tommasi, si è reso protagonista di un gesto coraggioso nei giorni scorsi nella cala di Torre dell’Orsetta, provincia di Lecce, sulla costa adriatica della Puglia. La vicenda viene raccontata da un lettore di Cremonaoggi, Luca Bandera, che ha appreso la notizia dal giornale locale. “Nella caletta, spiega – c’è uno scoglio dal quale ci si può tuffare. Era una giornata tranquilla e c’erano dei ragazzi che si divertivano. Ad un certo punto però si è alzato il grecale e l’acqua attorno allo scoglio si è improvvisamente agitata. Due ragazzini che si erano tuffati non riuscivano più ad uscire dal gorgo e hanno chiamato aiuto. Uno dei soccorritori era il militare di stanza a Cremona, in licenza per alcuni  giorni, che ha salvato non solo i due ragazzini ma anche altre persone che si erano buttate in mare e a loro volta rischiavano di annegare”.

La notizia è stata riportata dall’edizione locale della Gazzetta del Mezzogiorno.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • il qualunquista

    complimenti ad Antonio Tommasi il militare di stanza a Cremona, che ha salvato non solo i due ragazzini ma anche altre persone che si erano buttate in mare, io non sono nessuno ma ti faccio egualmente i complimenti.