14 Commenti

Comunali 2014, Pdl in fermento 'Perri sì, ma senza Nolli' E spunta l'ipotesi Salini

pdl

Certo, il periodo è quello della pausa estiva. Anche per il Pdl cremonese. Ma i movimenti e il fermento in vista delle Comunali 2014 stanno interessando anche in questi giorni vacanzieri la maggioranza locale, a palazzo e fuori. Ci sono stati degli incontri tra alcuni esponenti del Pdl e forze economiche della città per studiare la strategia da adottare per le urne. Il sindaco Oreste Perri, dopo un primo momento in cui veniva dato per non più candidabile, sta riprendendo quota. Torna forte l’ipotesi del Perri bis ma ad una condizione: che il vicesindaco Roberto Nolli si faccia da parte. Proprio lui che per primo sponsorizza la ricandidatura del sindaco uscente, lui che su Facebook ha scritto: “I commenti politici (forse) da settembre. Le pause servono moltissimo. Parleremo in agosto di tutto quello che fa parte della vita delle persone normali che come me e molti di voi non vivono di e per la politica ma non vogliono però nemmeno solo subirla”. Perri sì, ma Nolli no, dunque, il veto imposto da categorie economiche vicine al Pdl.
Altra ipotesi in ballo, caldeggiata dagli esponenti di Comunione e Liberazione, quella di chiedere una discesa in campo a Massimiliano Salini, attuale presidente della Provincia di Cremona. Questa opzione, probabilmente, porterebbe ad un nuovo accordo tra Pdl e Lega, contraria al Perri bis. Rumors estivi che raccontano di un Pdl in movimento per rispondere alla eventuale candidatura dell’avversario più accreditato, Gianluca Galimberti, con cui il Pd starebbe per riprendere i contatti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • germana

    Salini chi ????????

    • Ernesto

      Questa non è una pausa (di riflessione) per il PDL+CL, ma una vera menopausa. Personaggi inguardabili !

  • mammaliturchi

    Da elettore di centrodestra dico: SALINI MAI!

  • io

    quando si dice “al peggio non c’è mai fine”………..auguroni

  • Enrico D.

    Salini, considerata l’esperienza attuale positiva, è un nome importante che forse è un peccato spendere per il Comune ma, piuttosto che correre il rischio di trovarsi personaggi di sinistra provenienza quali il prof. Galimberti o anche dell’area destrorsa ma improvvisati amministratori, forse Salini è uno dei pochi personaggi davvero credibili che può ridare dignità concreta alla macchina comunale e a tutti i cittadini cremonesi.
    Quando, da quasi sconosciuto, era stato candidato alla Provincia ed erano circolate le voci della sua vicinanza a CL sembrava fosse il peggior individuo possibile, invece si è rilevato un buon amministratore che ha guardato ai bisogni del territorio, individuandone le priorità, ignorando l’inclinazione politica o culturale dei comuni che hanno beneficiato delle azioni promosse.

    • germana

      dica la verità, voleva scrivere proveniente da sinistra, perché definire Galimberti di “sinistra provenienza” quasi fosse un tipo losco mi sembra più che altro una svista lessicale…. a meno che lei consideri “sinistro” chi proviene dall’ Azione Cattolica, nel qual caso, ovviamente, mi taccio 🙂

    • Claudio

      ma lei fa parte dell’entourage o crede veramente a quello che scrive ? A quali interessi del territorio ha guardato l’amministrazione provinciale ? proviamo a fare nomi e cognomi…..comincia lei ?

      • DonZauker

        SALINI HA SOLO TENTATO DI PRIVATIZZARE LA GESTIONE DELL’ ACQUA, APPROVATO LA VERGOGNOSA TARIFFA RETROATTIVA DELLO STESSO SERVIZIO E ALZATO LE IMPOSTE DI COMPETENZA PROVINCIALE… IL RESTO: ORDINARIA AMMINISTRAZIONE GRIGIA.

  • Mario Limito

    Perri forever

  • sandra

    E’ solo un test d’ assaggio su una candidatura ciellina. Tranquilli. Salini ha ben altre ambizioni…il vero nome Cl è……….

  • cosa si fa per non perdere la cadrega sotto il culetto!

  • Sandro Gugliermetto

    Come se il problema in questi quattro anni fosse stato Nolli…

  • trottalemme

    sono e sarò sempre con le giunte di destra

    • germana

      … perché sono una persona che vuole entrare nel merito delle scelte politiche, abituata a verificare prima di decidere !…. o forse ho capito male, meglio decidere e basta…..:-((((